Charlotte Rampling verso sud

Anni ’70: tre donne di mezza età, Ellen, Brenda e Sue, si ritrovano ad Haiti per passare una vacanza insolita. Tutt’e tre cercano amore, tenerezza, riparo dallo squallore della loro vita e dai loro rispettivi matrimoni. E tutte attendono l’amore di Legba, diciottenne del posto che le ha incantate per la sua bellezza e per

Anni ’70: tre donne di mezza età, Ellen, Brenda e Sue, si ritrovano ad Haiti per passare una vacanza insolita. Tutt’e tre cercano amore, tenerezza, riparo dallo squallore della loro vita e dai loro rispettivi matrimoni. E tutte attendono l’amore di Legba, diciottenne del posto che le ha incantate per la sua bellezza e per il suo modo di essere…
Vers le sud è un film che ha abbastanza diviso la critica, tra chi sostiene che sia un film vuoto ed abbastanza sciocco e chi pensa che sia un’amara riflessione sulla nostalgia. La curiosità nel vederlo, dopo quasi un anno che è apparso a Venezia, c’è, anche perchè in molti hanno pianto per la Coppa Volpi data alla Mezzogiorno per La bestia nel cuore (dove comunque è brava), che in molti dicono dovesse andare alla bravissima Charlotte Rampling. Menothy Cesar, invece, ha vinto il Premio Marcello Mastroianni come miglior attore emergente.
Il film è diretto da Laurent Cantet ed esce da noi questo venerdì 16 giugno.

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →