Mordimi fa Boom al botteghino italiano: 2 milioni di euro!

Clamoroso al botteghino. Weekend da urlo per Mordimi, parodia più o meno ufficiale della saga Twilight, riuscito ad incassare addirittura 1.902.441,50 euro in 72 ore di programmazione! In nessun altro paese del mondo, Usa esclusi, il film della Fox aveva fatto segnare un esordio simile, figlio dell’odio/amore nato nei confronti della saga della Summit. Il



Clamoroso al botteghino. Weekend da urlo per Mordimi, parodia più o meno ufficiale della saga Twilight, riuscito ad incassare addirittura 1.902.441,50 euro in 72 ore di programmazione! In nessun altro paese del mondo, Usa esclusi, il film della Fox aveva fatto segnare un esordio simile, figlio dell’odio/amore nato nei confronti della saga della Summit. Il film ha così distrutto gli esordi delle pellicole precedenti dei due registi, Jason Friedberg e Aaron Seltzer, con Disaster Movie che si fermò a quota 1.015.000 euro e 3ciento ai 1.113.000 euro. Per toccare con mano un risultato del genere dovremmo tornare al 2005, con l’ultimo Scary Movie, riuscito in quel caso a portarsi a casa 2.782.000 euro in appena tre giorni. Il film della Fox punta così ai 5 milioni di euro, diventati incredibilmente alla portata. A perdere la possibilità di far proprio lo scettro del botteghino due titoli ‘importanti’ e pompati come Mangia, Prega, Ama e Sharm el Sheikh.

Due esordi non esaltanti per entrambi, con 1.260.275,32 euro incassati dal film della Sony, con Julia Roberts protagonista, come indovinato dal 22% di voi al FantaBoxOffice, e 1.254.239,44 dal ‘cinecocomero’ della Medusa. Considerando i biglietti staccati, è però la commedia italiana a battere quella statunitense: 196.221 ticket venduti contro 193.782. Sempre rimanendo in tema ‘cinecocomeri’, Sharm batte l’ultimo precedente firmato Vanzina, Un’estate ai Caraibi, che esordì con 928.000 euro, mentre rimane di poco sotto rispetto a Un’estate al Mare, lanciato a fine giugno del 2008, e con quasi il doppio delle copie a disposizione, portandosi a casa 1.303.000 euro. Scivola così in classifica Resident Evil: Afterlife, arrivato sopra i 3 milioni di euro, con Shrek e vissero felici e contenti che aggancia i 16 milioni di euro.

Perdite ridottissime rispetto al fine settimana passato per La solitudine dei numeri primi, riuscito a superare di slancio i due milioni di euro. Un risultato per il momento ancora deludente, anche se il passaparola sembrerebbe fare ben sperare, mentre non sfrutta l’effetto Venezia Somewhere della Coppola, incapace di decollare e arrivato al milione e mezzo di euro. Chi si avvicina ai 4 milioni e mezzo è Giustizia Privata, con The American che agguanta il milione di euro e Cani e Gatti 2 che esordisce floppando miseramente, con 617.000 euro d’incasso. Weekend monster il prossimo, con due titoli a dir poco attesi e pronti a scontrarsi frontalmente… L’ultimo dominatore dell’aria e soprattutto lui, Inception di Christopher Nolan!

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →