• Film

CineBlog consiglia: Fuga per la Vittoria

Mentre le partite di calcio la fanno da padrone, Rai1 si adegua e proietta alle 21 Fuga per la Vittoria, bellissimo film per cinefili e calciofili. La storia: siamo nel 1943, la guerra è in pieno svolgimento e il maggiore tedesco Von Steiner vuole organizzare un incontro di calcio tra la nazionale tedesca e un

di carla

Mentre le partite di calcio la fanno da padrone, Rai1 si adegua e proietta alle 21 Fuga per la Vittoria, bellissimo film per cinefili e calciofili.
La storia: siamo nel 1943, la guerra è in pieno svolgimento e il maggiore tedesco Von Steiner vuole organizzare un incontro di calcio tra la nazionale tedesca e un grupppo di prigionieri di guerra. Il maggiore Colby (Michael Caine) viene reclutato per scegliere i giocatori, all’inizio è dura ma metterà insieme una grande squadra (Pelè e Stallone tra gli altri) e progetterà anche un piano di fuga.
Fuga per la vittoria non è solo un film sul calcio ma è anche un film di guerra, di prigionia e di fratellanza. Se non lo avete mai visto non sottovalutatelo, la regia è niente meno che di John Huston e il finale vi coinvolgerà. Impossibile non commuoversi.

I Video di Cineblog