Halo, ora è Steven Spielberg a volere un film sul celebre videogame

Nuovo capitolo per la lunga telenovela che vuole l’arrivo nei cinema per il video game di grande successo firmato Microsoft, lo sparatutto Halo.Dopo aver ottenuto oltre 200 milioni di dollari solo nel primo giorno di uscita di Halo: Reach, il NY magazine ha pubblicato una notizia secondo cui la Dreamworks e Steven Spielberg in persona

Nuovo capitolo per la lunga telenovela che vuole l’arrivo nei cinema per il video game di grande successo firmato Microsoft, lo sparatutto Halo.

Dopo aver ottenuto oltre 200 milioni di dollari solo nel primo giorno di uscita di Halo: Reach, il NY magazine ha pubblicato una notizia secondo cui la Dreamworks e Steven Spielberg in persona sarebbero in fase avanzata per trattare i diritti per un film proprio su Halo.

Ci avevano già provato la Fox e la Universal, ma a quanto pare Spielberg ha scelto un approccio differente, al posto di un adattamento del gioco, starebbe puntanto a trasformarlo in una forma romanzata, in modo da evitare complessi intralci burocratici e legali.

Le prime voci parlano di firme come Alex Garland (28 giorni dopo) e Skip Woods (Wolverine) per realizzare la sceneggiatura. Sarà la volta buona?

Qui sopra intanto potete vedere un trailer del videogame, che per certi versi non ha nulla di meno di un film di fantascienza.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →