Tre appuntamenti da non perdere in attesa della XX edizione del Courmayeur Noir in Festival

Mentre si accendono i riflettori sulla serata inaugurale del Festival Internazionale del film di Roma, prima di dare spazio al rosso delle passerelle apriamo una parentesi nel segno del noir per parlare degli incontri che, in bilico fra celluloide e carta stampata, nelle prossime settimane accompagneranno addetti ai lavori ed appassionati verso la XX edizione

di simona

Mentre si accendono i riflettori sulla serata inaugurale del Festival Internazionale del film di Roma, prima di dare spazio al rosso delle passerelle apriamo una parentesi nel segno del noir per parlare degli incontri che, in bilico fra celluloide e carta stampata, nelle prossime settimane accompagneranno addetti ai lavori ed appassionati verso la XX edizione del Courmayeur Noir in Festival, in programma dal 7 al 13 dicembre 2010.

Gianni Canova incontrerà il pubblico l’11 novembre alle 18:30. Da “Palpebre” (Garzanti, 2010) a “Cinemania. Il cinema italiano del nuovo millennio” (Marsilio 2010). Il critico cinematografico più severo d’Italia racconta le sue passioni tra cinema e letteratura, oltre il genere. Sempre alle 18:30, il 19 novembre, incontro con Giancarlo De Cataldo: da “Romanzo criminale” a “I Traditori” (Einaudi Stile Libero, 2010). Un giudice, uno scrittore, uno sceneggiatore. Giancarlo De Cataldo racconta le sue passioni dall’Italia di ieri all’Italia di oggi. Infine il 26 novembre, ore 18:30, Gabriele Salvatores ripercorre la storia del suo cinema tra curiosità e anticipazioni. Nel segno del noir.

Tutti gli appuntamenti avranno luogo presso la Cittadella dei Giovani – Via Garibaldi 7, Aosta. Per maggiori informazioni sul Courmayeur Noir in Festival vi rimandiamo al sito ufficiale della kermesse. Il programma sarà on-line a fine novembre.

I Video di Cineblog