E' ufficiale: Johnny Depp sarà il protagonista di Dark Shadows di Tim Burton. Le riprese ad aprile

Johnny Depp e Tim Burton

Quando ho letto la conferma ufficiale di questa notizia, mi sono chiesta se qualcuno avesse mai avuto dubbi in proposito. No, seriamente: davvero? Personalmente l'ho sempre dato per scontato e pensavo che la cosa fosse già stata ufficializzata da mesi...Johnny Depp vestirà i panni del protagonista della trasposizione cinematografica di Dark Shadows, per la regia di Tim Burton. Le riprese del film prenderanno il via ad aprile. Il film, tratto dall'omonima soap-opera gotica trasmessa sulla ABC fra il ‘66 ed il ‘71, è stato sceneggiato da Seth Grahme-Smith, autore di Orgoglio, Pregiudizio e Zombie, (che ha sostituito in corsa il collega John August) e vedrà Depp impegnato anche sul fronte produttivo attraverso la sua Infinitum Nihil, insieme alla GK Films di Graham King.

Johnny Depp andrà - come già ampiamente annunciato in precedenza - a ricoprire il ruolo di Barnabas Collins, il patriarca vampiro che nella serie originale fu interpretato da Jonathan Frid. Il plot promette lupi mannari, fantasmi, zombie, mostri dalle sembianze umane, streghe, stregoni, viaggi nel tempo (sia nel passato che nel futuro) ed un universo parallelo. Non so voi, ma io me lo immagino come un mix fra Ed Wood e Sleepy Hollow, con contorno di Famiglia Addams.

A questo punto, però, sembra essere seriamente a rischio la possibile partecipazione di Depp al nuovo film della regista Kathryn Bigelow, Sleeping Dogs (Triple Frontier), le cui riprese dovrebbe partire a febbraio. L'attore sembrava essere in trattative per salire a bordo del progetto e si era detto interessato tanto lo script del film quanto l’idea di trovarsi a lavorare al fianco di Tom Hanks (anche lui in trattative per vestire i panni di uno dei cinque protagonisti). Certo, con due mesi a disposizione, se si trattasse di un film corale à la Crash, Depp potrebbe fare in tempo a girare tutte le proprie scene prima di spostarsi sul set dell'amico Burton. Staremo a vedere...

  • shares
  • Mail