Mario Monicelli si è suicidato

mario monicelli si è suicidato

Mario Monicelli si è ucciso. La notizia, inaspettata, è giunta poco fa dalle fonti sanitarie dell'ospedale San Giovanni di Roma. Il noto e amato regista si è ucciso, lanciandosi dal quarto (o quinto) piano del reparto di urologia, nel quale era ricoverato.

La sua ultima opera cinematografica risale al 2006 con Le rose del deserto.

Carlo Verdone ha commentato la terribile notizia senza nascondere il suo sgomento e ricordando anche il regista:

"Sono attonito, una notizia che mi intristisce molto. Era probabilmente una persona stanca di vivere, che non sosteneva più la vecchiaia. L'ho apprezzato molto come grande osservatore e narratore anche se a volte non condividevo il suo cinismo. Era gentile, cordiale, ma di poche parole. Un anno fa mi capitò di fargli gli auguri a Natale. Rimase sorpreso: 'Gli auguri - mi disse - non li fa più nessuno"

Ciao Mario, Cineblog ti saluta con tanto affetto.

30 novembre 2010: Italo Moscati lo ricorda così.

  • shares
  • Mail