Rabbit Hole di John Cameron Mitchell: ecco una clip inedita

Visto al Festival Internazionale del Film di Roma 2010, e da noi recensito in anteprima, Rabbit Hole di John Cameron Mitchell è uno dei titoli che può puntare con forza agli Oscar 2011. Non tanto per la categoria di Miglior Film, quanto per la sua straordinaria interprete, ovvero un’intensa e finalmente ritrovata Nicole Kidman, per

Visto al Festival Internazionale del Film di Roma 2010, e da noi recensito in anteprima, Rabbit Hole di John Cameron Mitchell è uno dei titoli che può puntare con forza agli Oscar 2011. Non tanto per la categoria di Miglior Film, quanto per la sua straordinaria interprete, ovvero un’intensa e finalmente ritrovata Nicole Kidman, per la prima volta in vita sua qui in veste anche di produttrice.

Adattamento dell’omonima pièce teatrale di David Lindsay-Abaire, vincitrice del Premio Pulitzer nel 2007, Rabbit Hole, girato in appena 28 giorni e con un ridottissimo budget di 10 millioni di dollari, torna oggi a far parlare di se’ grazie ad una drammatica clip inedita che ha come protagonista una Kidman scettica su come la “Fede in Dio” possa guarire il dolore della perdita prematura di suo figlio.

La storia ruota infatti intorno a Becca ed Howie, interpretato da Aaron Eckhart, coppia che cerca di superare la tragica ed improvvisa scomparsa del figlioletto di 4 anni, morto in un incidente d’auto. Accanto a loro la madre e la sorella di Becca che, animate dalle migliori intenzioni, cercano di tirarli su di morale e di venire a patti con i propri problemi personali, ciascuna a modo suo. Le cose si complicano ulteriormente quando il giovane autista dell’auto che ha ucciso il bambino li contatta, cercando anche lui di superare il trauma.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Venezia

Tutto su Venezia →