• Film

Aaron Johnson e Mia Wasikowska affiancheranno Glenn Close e Jonathan Rhys-Meyers in Albert Nobbs

A causa di un prolungato ritardo dell’inizio delle riprese (la pellicola avrebbe dovuto essere girata la scorsa estate), Amanda Seyfried ed Orlando Bloom hanno abbandonato il cast di Albert Nobbs, adattamento della pièce teatrale The Singular Life of Albert Nobbs per la regia di Rodrigo Garcia. A sostituirli ci penseranno Aaron Johnson e Mia Wasikowska,

di simona



A causa di un prolungato ritardo dell’inizio delle riprese (la pellicola avrebbe dovuto essere girata la scorsa estate), Amanda Seyfried ed Orlando Bloom hanno abbandonato il cast di Albert Nobbs, adattamento della pièce teatrale The Singular Life of Albert Nobbs per la regia di Rodrigo Garcia. A sostituirli ci penseranno Aaron Johnson e Mia Wasikowska, che sono stati scritturati per affiancare Glenn Close e Jonathan Rhys Meyers.

Scritta dall’eccentrico letterato irlandese George Moore, successivamente trasposta in teatro da Simone Bemussa, la storia è ambientata nel lussuoso Morrison Hotel di Dublino nel 19° secolo e racconta di una donna che scelse di farsi passare per un uomo al fine di poter ottenere un impiego come maggiordomo e sopravvivere. Nei crediti del film, Glenn Close – che per questo stesso ruolo vinse un Obie Award come miglior attrice nel 1982 – figura anche come produttrice e co-sceneggiatrice.

La lavorazione è pronta a prendere l’avvio nelle prossime settimane a Dublino e nei dintorni. Il film non ha ancora trovato una distribuzione, ma di certo si presenta sulla carta come probabile candidata alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia o al Toronto Film Festival del prossimo anno. Da fan della Signora Close, incrocio le dita perchè l’ago della bilancia penda verso il Lido di Venezia!

Fonte: The Playlist