• Film

Paul Greengrass ostracizzato dalla famiglia Hendrix per il biopic su Jimi

Problemi sul fronte biopic incentrato su Jimi Hendrix. Il regista Paul Greengrass, a quanto pare, si trova a fronteggiare quello che potrebbe costituire un ostacolo insormontabile, ossia la famiglia del celeberrimo cantante e chitarrista. La società che detiene i diritti su tutto ciò che riguarda James Marshall (in arte Jimi), la Experience Hendrix, è infatti


Problemi sul fronte biopic incentrato su Jimi Hendrix. Il regista Paul Greengrass, a quanto pare, si trova a fronteggiare quello che potrebbe costituire un ostacolo insormontabile, ossia la famiglia del celeberrimo cantante e chitarrista. La società che detiene i diritti su tutto ciò che riguarda James Marshall (in arte Jimi), la Experience Hendrix, è infatti rappresentata dai suoi familiari, che sembrano non voler cedere all’idea di un film che ne tratti la vita.

In un primo momento la Legendary Pictures ritenne di dover operare diversamente da quanto fatto in precedenza, prospettando alla famiglia qualcosa di più consistente di una semplice richiesta più o meno formale. Si decise allora di ingaggiare un regista, qualcuno che si occupasse della sceneggiatura e qualche attore, così da fare breccia in questa apparentemente infrangibile barriera. Superfluo dire che non funzionò.

Legendary ha proceduto senza il nostro permesso, la nostra direzione o il nostro coinvolgimento. Non è “andato in frantumi”, semplicemente perché non c’è mai stato (il film, ndr.). Quando faremo un film incentrato sulla vita di Jimi Hendrix saremo coinvolti e ne avremo il controllo sin dall’inizio.

Questo è quanto dichiarato da Janie Hendrix. Prima di lasciarvi, non ci resta che menzionare il nome sui cui era caduta la scelta di Greengrass per il ruolo di protagonista, ossia Anthony Mackie.

I Video di Cineblog