Superman piace alla critica Usa

Lo dico subito: andrò a vedere Superman Returns SOLO per vedere Kevin Spacey.
Superman non mi è mai stato troppo simpatico e non sono troppo convinta di questa nuova puntata.
Vengo smentita dalla critica americana che ha accolto, invece, benissimo la pellicola. Il film è un prodotto riuscito, in equilibrio perfetto tra arte pop, fumetto, religione e effetti visivi.
Qualcuno dirà: RELIGIONE!??!?!?? Si, sembra che Superman sia presentato come novello salvatore mandato sulla Terra per sacrificarsi per noi. Una scena del film, poi, richiama il tradimento visto ne La passione di Cristo.
(Non lo diciamo noi, lo fa il New York Times! Torneremo a parlarne appena lo vedremo nelle nostre sale...)

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: