• Film

Dreamworks acquisisce i diritti di Shunt: The Story of James Hunt

Ci troviamo dinanzi ad una pellicola biografica, inerente alla vita del pilota britannico di Formula 1 James Hunt. Dreamworks ha acquisito i diritti del libro Shunt: The Story of James Hunt, scritto da Toni Rubython, già noto per aver redatto un’altra biografia, sicuramente più blasonata, relativa al celebre Ayrton Senna. James Hunt, però, pare sia

Ci troviamo dinanzi ad una pellicola biografica, inerente alla vita del pilota britannico di Formula 1 James Hunt. Dreamworks ha acquisito i diritti del libro Shunt: The Story of James Hunt, scritto da Toni Rubython, già noto per aver redatto un’altra biografia, sicuramente più blasonata, relativa al celebre Ayrton Senna.

James Hunt, però, pare sia rimasto nei ricordi di molti più per la sua pittoresca vita privata che per le sue prestazioni sul circuito. Nonostante chi ne capisce lo consideri uno dei maggiori esponenti della sua categoria negli anni ’70, Hunt è certamente passato alla storia per la sua spiccata propensione verso il sesso opposto, lasciandosi dietro l’appellativo di playboy.

La produzione ha già individuato in Alex Pettyfer il protagonista ideale, che interpreterà il ruolo dello spericolato – al volante, così come nella vita – pilota. La trama è ancora in fase di scrittura, di conseguenza non disponiamo di ulteriori dettagli. Giusto per dovere di cronaca, Hunt morì nel 1993, tra problemi finanziari, alcool e depressione.

I Video di Cineblog