Stagione d’oro per il cinema italiano: è boom di spettatori

4.903.712 spettatori con Benvenuti al Sud, 3.133.410 spettatori con La Banda dei Babbi Natale, 2.814.071 spettatori con Natale in Sudafrica, 2.146.338 spettatori con Maschi contro Femmine, 1.352.450 spettatori con A Natale Mi Sposo, 2.781.390 spettatori con Che Bella Giornata. Dal 1° ottobre ad oggi, ovvero dall’approdo in sala della pellicola di Luca Miniero all’arrivo di



4.903.712 spettatori con Benvenuti al Sud, 3.133.410 spettatori con La Banda dei Babbi Natale, 2.814.071 spettatori con Natale in Sudafrica, 2.146.338 spettatori con Maschi contro Femmine, 1.352.450 spettatori con A Natale Mi Sposo, 2.781.390 spettatori con Che Bella Giornata.

Dal 1° ottobre ad oggi, ovvero dall’approdo in sala della pellicola di Luca Miniero all’arrivo di Checco Zalone, il botteghino nostrano ha visto trionfare il ‘tricolore’. Con solo 6 titoli, tralasciando quindi i tanti altri arrivati nello stesso lasso di tempo, ben 17 milioni, 131 mila e 371 spettatori hanno scelto il “made in Italy”. Un boom decisamente senza precedenti, con 6 film riusciti ad oggi ad incassare oltre 100 milioni di euro, ridando fiato alle casse della cinematografia nazionale. Il cinema hollywoodiano negli ultimi mesi ha così dovuto lasciare strada al cinema italiano, con il 3D addirittura lasciato alle ultime posizioni della Top10 degli incassi, tanto da prendersi la sua sentita rivincita dopo il boom tridimensionale dello scorso anno, firmato Avatar e Alice. E la pacchia non sembra voler finire, visti gli imminenti arrivi di Qualunquemente, Femmine contro Maschi, Manuale d’Amore 3, Amici Miei, Boris Il Film e tanti altri anche più ‘autoriali’. Che questa sia la stagione delle Meraviglie per il paese ‘cinematografico’?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →