Il troppo troppo troppo sesso di Mickey Rourke


Mickey Rourke fa troppo sesso. Lo fa ogni giorno. E ogni giorno con una tipa diversa. Beato lui? Insomma. L'attore ammette di avere una malattia e spiega: "Non c'è da andarne orgoglioso. E' un bisogno fisico che dopo essere stato appagato mi mette in testa pensieri suicidi. Dopo il sesso vorrei che il mio cervello scoppiasse perché è così inutile. Non mi piace uscire per Hollywood perché incontri sempre la solita vecchia gente: bionde ragazze con labbra e tette smisurate. Chi vorrebbe davvero spendere tempo a parlare con loro?".
Per l'attore il problema potrebbe risolversi ricoverandosi in una clinica, come fece anni fa Michael Douglas che si era rivelato sesso-dipendente, ma Rourke non ne ha la più pallida intenzione.

-Via TgCom-

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: