• Film

Esordio discreto per The Green Hornet al Box Office americano

Weekend sulla carta ricco ma da dai primi dati d’incasso probabilmente deludente per il box office americano, con una 4 giorni che porterà i cinema a ‘festeggiare’ il Martin Luther’s King Day. The Green Hornet vola subito in testa alla Top10, senza far registrare però incassi particolarmente esaltanti. Poco più di 10 i milioni di



Weekend sulla carta ricco ma da dai primi dati d’incasso probabilmente deludente per il box office americano, con una 4 giorni che porterà i cinema a ‘festeggiare’ il Martin Luther’s King Day. The Green Hornet vola subito in testa alla Top10, senza far registrare però incassi particolarmente esaltanti. Poco più di 10 i milioni di dollari pronosticati al giorno d’esordio, per un weekend da 34/37 milioni di dollari. Siamo più o meno sulle previsioni della vigilia, ma considerando il budget di partenza, pari a 100 milioni di dollari, per il cinecomics della Sony ci sarà da macinare per rientrare della spesa. Altra new entry, altro esordio a tinte drammatiche.

Dubbi consistenti c’erano sul ritorno di Ron Howard con una commedia, The Dilemma, costata la bellezza di 70 milioni di dollari. Il film, stroncato dalla critica statunitense, avrebbe esordito con poco più di 5 milioni di dollari, per una quattro giorni da 18/21 milioni di dollari. Pochi. Troppo pochi.

I Video di Cineblog