• Film

A Milano arriva Dispersival – il festival dei film che non ci fanno vedere

Un evento curioso che non potevamo non segnalarvi. Dal 9 al 13 febbraio, al cinema Gnomo di Milano, Hideout.it e La Scheggia propongono un happening dedicato al cinema disperso. Proiezioni di film non distribuiti, incontri e appuntamenti con registi e addetti ai lavori, aperitivi e sondaggi, alla ricerca delle nuove forme di distribuzione. «Dispersi, cioè



Un evento curioso che non potevamo non segnalarvi. Dal 9 al 13 febbraio, al cinema Gnomo di Milano, Hideout.it e La Scheggia propongono un happening dedicato al cinema disperso. Proiezioni di film non distribuiti, incontri e appuntamenti con registi e addetti ai lavori, aperitivi e sondaggi, alla ricerca delle nuove forme di distribuzione. «Dispersi, cioè persi e sparsi nelle secche di un mercato sempre più pavido e asfittico, o galleggianti nella bonaccia infinita di un immaginario che ha rinunciato perfino a sognare di avere il vento in poppa». Così Gianni Canova definisce cos’è un Disperso, nella prefazione di Dispersi. Guida ai film che non vi fanno vedere edito da Falsopiano e realizzato dalla redazione di Hideout.it.

Ma quali sono le motivazioni per cui un film viene distribuito e un altro no? Se nel mondo vengono prodotti oltre 25 mila titoli e da noi ne arrivano a malapena 500, risulta evidente che la probabilità di perdersi tanto buon cinema sia altissima. Con Dispersival, Hideout.it e l’associazione culturale La Scheggia hanno ripescato dal mare magnum dei film dispersi, titoli e autori ignorati dalla nostra distribuzione, ma che meritano di essere visti. Commedie grottesche, drammi sociali, stranieri, italiani, ma anche documentari e cartoni animati. E in più dibattiti, incontri, una tavola rotonda, sondaggi e aperitivi per condividere un’esperienza comune, godersi buoni film e interrogarsi sulle nuove forme della distribuzione cinematografica.

Al cinema Gnomo di Milano, dal 9 al 13 febbraio, ogni giornata sarà dedicata a un tema: dispersi internazionali, italiani, documentari, ritrovati, di genere e cartoni animati. Il programma propone numerosi titoli tra cui spiccano: Youth in Revolt, commedia grottesca e divertente sulla gioventù (non) bruciata di oggi; Et in terra pax, la rivelazione delle Giornate degli Autori all’ultima Mostra di Venezia; Sleepless, inedita commedia surreale e corale italiana dal cast importante; Era la città del cinema, documentario sulla chiusura delle sale cinematografiche di Milano; My Name is Bruce commedia horror nerd di e con Bruce Campbell, l’attore feticcio di Sam Raimi; Monkey Boy, un terrorizzante horror indipendente italiano.

Qui il programma.

I Video di Cineblog