Woody Harrelson dubbioso su Zombieland 2

La sceneggiatura è pronta da tempo, chi ha amato il primo capitolo non vede l’ora di rivedere il sequel, ma Zombieland 2 è ancora in alto mare. Due anni dopo il boom dell’originale, incredibilmente mai arrivato nei cinema italiani, per uscire direttamente in dvd, si torna a parlare di Zombieland 2 grazie a Woody Harrelson,



La sceneggiatura è pronta da tempo, chi ha amato il primo capitolo non vede l’ora di rivedere il sequel, ma Zombieland 2 è ancora in alto mare. Due anni dopo il boom dell’originale, incredibilmente mai arrivato nei cinema italiani, per uscire direttamente in dvd, si torna a parlare di Zombieland 2 grazie a Woody Harrelson, splendido protagonista del capitolo uno. Intervistato da Total Film, Harrelson ha infatti riacceso la miccia:

“Sono sicuro che il sequel ci sarà se tutti lo faranno, ma non sono sicuro che sia la cosa giusta da fare”. “Potrebbe essere il mio primo sequel, anche se 99 su 100 sono peggio dell’originale, quindi non so”. “Io non mi sento un ragazzo sequel”.

Costato 23 milioni di dollari, Zombieland ne ha incassati oltre 100 in tutto il mondo, 75 dei quali provenienti solo dagli States, conquistando pubblico e critica e lanciando in orbita una serie di giovani attori a suo tempo praticamente sconosciuti. Emma Stone, nei panni di Wichita nel film di Ruben Fleischer, è diventata una star grazie ad Easy A, mentre Jesse Eisenberg, ovvero lo studente Columbus, ha poi raggiunto la nomination agli Oscar con The Social Network, ma ora è il veterano Woody Harrelson ad avere dubbi sul sequel.

E’ giusto dare vita a Zombieland 2? Woody Harrelson non ha ancora trovato una risposta, e voi?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →