2011 – Un anno record per i sequels

Il 2010 è stato caratterizzato da una fortissima presenza di sequel di film realizzati precedentemente. Negli ultimi 10 anni infatti la si poteva indicare che tra i film più importanti dal punti di vista economico, tra gli 8 e i 10 erano dei seguiti, nel 2010 invece i sequel ufficiali (almeno nella distribuzione internazionale) sono



Il 2010 è stato caratterizzato da una fortissima presenza di sequel di film realizzati precedentemente. Negli ultimi 10 anni infatti la si poteva indicare che tra i film più importanti dal punti di vista economico, tra gli 8 e i 10 erano dei seguiti, nel 2010 invece i sequel ufficiali (almeno nella distribuzione internazionale) sono stati ben 19, quattro dei quali hanno scalato la top five dei film dai maggiori incassi (si parla di Harry Potter, Twilight, Iron Man, Toy Story). Questo conteggio non include ovviamente spin-off, adattamenti televisivi, videogiochi e libri. Insomma, anche a Hollywood le economie di scala diventano una priorità assoluta.

Ma le previsioni vogliono che il 2011 stabilità un ulteriore record, secondo le stime delle produzioni aperte per quest’anno saranno addirittura 27 i sequel, che rappresenta circa il 20% della produzione hollywoodiana. Bisogna ricordare che nel 2011 sono programmati non solo dei seguiti, ma anche delle parti 4 (Mission: Impossible Ghost Protocol, Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides, Scream 4, Spy Kids 4: All the Time in the World, The Twilight Saga: Breaking Dawn (Part One)) e 5 (Fast Five, Final Destination 5, Puss in Boots, X-Men: First Class, Winnie the Pooh).

Fonte: BoxOfficeMojo

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →