Amori & altri Rimedi batte i film da Oscar al botteghino italiano, mentre delude Sono il Numero Quattro

Un weekend ricco, ricchissimo, e a dir poco combattuto. Se Fausto Brizzi mantiene il primato di un niente ma comincia a perdere ‘peso’, 1.347.585 euro incassati, arrivando a sfiorare i 1o milioni di euro e certificando l’impossibilità di Femmine contro Maschi di eguagliare i quasi 14 milioni di euro incassati da Maschi contro Femmine, è



Un weekend ricco, ricchissimo, e a dir poco combattuto. Se Fausto Brizzi mantiene il primato di un niente ma comincia a perdere ‘peso’, 1.347.585 euro incassati, arrivando a sfiorare i 1o milioni di euro e certificando l’impossibilità di Femmine contro Maschi di eguagliare i quasi 14 milioni di euro incassati da Maschi contro Femmine, è il cinema americano, dopo mesi e mesi di dominio tricolore, a rialzare leggermente la testa. Buono l’esordio di Amori & altri Rimedi, lanciato da Medusa in 330 copie e riuscito ad incassare 1.274.948,14 euro, strappando 207.334 ticket. Battuti i tanto attesi ‘film da Oscar’.

310 le copie de Il Grinta, riuscito ad incassare 1.041.563,07 euro, con 156.605 italiani corsi a vederlo nelle ultime 72 ore. Un esordio positivo per i fratelli Coen, superiore ai 633.000 euro incassati da A Serious Man lo scorso anno. Meno copie a disposizione, circa 258, per Il Cigno Nero, riuscito comunque a battere il diretto concorrente. 1.098.966,43 euro per il magnifico film della Fox, con 173.822 ticket venduti e la più alta media per sala della Top10, pari a 4,276 euro, mentre continua, rimanendo in odore di Oscar, la corsa de Il Discorso del Re, riuscito ad abbattere il tetto dei 4 milioni di euro. Pochissime le copie a disposizione (19 in tutta Italia) dello splendido Un Gelido Inverno, candidato a 4 Premi Oscar e riuscito ad incassare ‘solo’ 53.107 euro, con una media per sala di poco inferiore ai 3000 euro. Un insulto, considerando la straordinaria qualità della pellicola, che a questo punto si affida al potere del passaparola.

Maledettamente deludente il risultato ottenuto da Sono il Numero Quattro. Solo 250 le copie per il film Disney, ma appena 526.131,06 gli euro incassati, come indovinato dal 31% di voi al Fantaboxoffice, mentre chi arriva ai due milioni e mezzo di euro è Sanctum 3D. 14 i milioni di euro raggiunti da Immaturi, mentre Qualunquemente arriva ai 15 milioni e mezzo, dando chiari segnali di stanchezza. Ma il botteghino italiano tornerà molto presto a macinare incassi, grazie al prossimo affollato fine settimana, che vedrà arrivare Unknown – Senza identità, 127 Ore, Burke & Hare e soprattutto lui, Manuale d’Amore 3.

I Video di Cineblog