• Film

Dal 25 febbraio al cinema: 127 Ore, Ladri di Cadaveri – Burke and Hare, Manuale d’amore 3, Shelter – Identità paranormali, Unknown – Senza identità

Dopo la scorpacciata “da Oscar” della scorsa settimana, continuano le uscite dei film nominati per l’ambita statuetta anche in questo Weekend in sala: è la volta di 127 Ore, l’atteso film di Danny Boyle, che per raccontare l’agghiacciante storia vera dell’alpinista Aron Ralston (interpretato da un grande James Franco, anche presentatore assieme alla Hathaway della


Dopo la scorpacciata “da Oscar” della scorsa settimana, continuano le uscite dei film nominati per l’ambita statuetta anche in questo Weekend in sala: è la volta di 127 Ore, l’atteso film di Danny Boyle, che per raccontare l’agghiacciante storia vera dell’alpinista Aron Ralston (interpretato da un grande James Franco, anche presentatore assieme alla Hathaway della cerimonia degli Oscar oltre ad essere stato nominato come miglior attore) riacquista lo stile folle di certi suoi primi film. Insomma: non esattamente un’opera come Buried, quindi, visto lo stile videoclipparo, folle, esagerato, pieno di flashback, inquadrature impossibili, momenti onirici. Ma se non vi è piaciuto Buried non è certo ovvio che questo invece vi piaccia (e viceversa). Ma senza dubbio questo venerdì è da segnalare anche per il grande ritorno di un regista che ci sta a cuore come John Landis, che con il suo Ladri di Cadaveri – Burke and Hare ha fatto ridere il Festival di Roma: ci mancavi, John.

Di seguito trovate le trame di tutti i film, i trailer italiani e le nostre recensioni.

127 Ore: l’alpinista Aron Ralston decide di fare un’escursione in un canyon dello Utah. Dopo aver aiutato e passato un po’ di ore assieme a due ragazze disperse nel canyon, finisce intrappolato: dopo una caduta, un macigno gli tiene imprigionato il braccio. Per cinque giorni il ragazzo deve riuscire a sopravvivere, fino ad arrivare ad una tragica decisione… Tratto da una storia vera, il nuovo film di Danny Boyle; con James Franco, Kate Mara, Lizzy Caplan e Amber Tamblyn. Presentato a Torino 2010. Candidato a 6 Premi Oscar. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Ladri di Cadaveri – Burke and Hare: William Burke e William Hare sono due serial killer che fra il 1827 ed il 1828 uccisero 17 persone ad Edimburgo, per poi venderne i cadaveri all’università di medicina. Un lavoro come un altro, d’altronde si deve pur portare a casa la pagnotta… Tratto da un’incredibile storia vera, ecco l’atteso ritorno sul grande schermo del grande John Landis. Con Simon Pegg, Andy Serkis, Tim Curry e Isla Fisher. Presentato fuori concorso a Roma 2010. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Manuale d’amore 3: diverse età dell’amore. “Giovinezza” racconta la storia di Roberto, giovane e ambizioso avvocato, prossimo alle nozze con Sara, e del suo travolgente incontro con Micol, bellissima, provocante e misteriosa. “Maturità“: Fabio, un affermato anchorman televisivo, marito fedelissimo da 25 anni, viene travolto da un incontro imprevisto e fatale. L’intrigante Eliana non è però chi sostiene di essere. “Oltre”: Adrian è un professore americano di storia dell’arte che da qualche anno, dopo il divorzio dalla moglie, ha scelto di vivere a Roma, la città che ha sempre amato. Riservato e solitario frequenta poche persone tra cui Augusto, il portiere dello stabile in cui vive. Forse solo a lui ha rivelato il suo segreto: sette anni prima ha subito un delicatissimo intervento di trapianto del cuore. Il fulminante incontro con la figlia di quest’ultimo, Viola, sconvolgerà la sua tranquilla esistenza. Terzo capitolo della saga diretta da Giovanni Veronesi; con Monica Bellucci, Carlo Verdone, Robert De Niro, Riccardo Scamarcio, Michele Placido, Valeria Solarino, Donatella Finocchiaro e Laura Chiatti. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Shelter – Identità paranormali: Cara Harding è una psichiatra forense. Le viene assegnato un paziente affetto da personalità multipla. Il fatto peggiore è che le personalità sembrano essere state uccise. Il paziente è pazzo o c’è qualche elemento soprannaturale in tutto questo? Film thriller-horror diretto a quattro mani da Måns Mårlind e Björn Stein; con Julianne Moore, Jonathan Rhys Meyers, Jeffrey DeMunn e Frances Conroy. Qui il trailer italiano.

Unknown – Senza identità: il Dr. Martin Harris è un medico americano in viaggio a Berlino con sua moglie. In seguito ad un incidente d’auto, il dottore finirà in coma, per poi scoprire, una volta svegliatosi, di essere stato sostituito con un altro uomo dalle sinistre intenzioni. Peccato che nessuno sembri credergli, nemmeno sua meglie. Il protagonista dovrà quindi iniziare una frenetica ricerca per arrivare alla verità e riappropriarsi della propria identità. Sua unica alleata, una tassista berlinese. Action thriller diretto da Jaume Collet-Serra; con Liam Neeson, Diane Kruger, January Jones, Aidan Quinn, Bruno Ganz e Frank Langella. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

I Video di Cineblog