11 milioni di dollari all’esordio per Rango

24 ore di fuoco per Rango, splendido cartoon firmato Gore Verbinski. Botteghino americano da subito sbancato per il lungometraggio animato della Paramount, riuscito ad incassare in 24 ore 11 milioni di dollari, e senza rincari figli della terza dimensione, in questo caso non contemplata. Battuto I Guardiani del Destino, secondo con 8 milioni di dollari,



24 ore di fuoco per Rango, splendido cartoon firmato Gore Verbinski. Botteghino americano da subito sbancato per il lungometraggio animato della Paramount, riuscito ad incassare in 24 ore 11 milioni di dollari, e senza rincari figli della terza dimensione, in questo caso non contemplata. Battuto I Guardiani del Destino, secondo con 8 milioni di dollari, mentre Beastly, la cui uscita è stata rimandata tante di quelle volte da averci fatto perdere il conto, si sarebbe dovuto accontentare di appena 3 milioni di dollari. Per ora sono ovviamente solo previsioni sugli incassi, da rivedere domani sera, quando avremo un quadro completo sul weekend appena trascorso.

Numeri differenti invece per il botteghino italiano, dove hanno deluso quasi tutte le nuove uscite. 50.000 euro per Il gioiellino, 104,000 per Piranha 3D, 120,000 per La vita Facile e 143,000 per The Fighter. In testa ancora Manuale d’Amore 3, costretto ad accontentarsi di appena 221.000 euro. Pochissimi, considerando le copie a disposizione, tanto da far volare ancora una volta Il Cigno Nero, splendido con i suoi 157.000 euro.

I Video di Cineblog