Reboot anche per Tomb Raider nel 2013

Raro caso di videogioco prestato al cinema con annesso successo di pubblico, Tomb Raider tornerà in sala per un clamoroso reboot. La GK Films di Graham King, che quest’anno ha portato al cinema The Tourist, riporterà Lara Croft in sala nel 2013. La GK ha annunciato al mondo la clamorosa novità tramite comunicato stampa, pubblicato



Raro caso di videogioco prestato al cinema con annesso successo di pubblico, Tomb Raider tornerà in sala per un clamoroso reboot. La GK Films di Graham King, che quest’anno ha portato al cinema The Tourist, riporterà Lara Croft in sala nel 2013. La GK ha annunciato al mondo la clamorosa novità tramite comunicato stampa, pubblicato da Deadline, sottolineando come ‘il film creerà nuove audaci avventure per la giovane e dinamica Lara Croft‘.

Quel ‘giovane e dinamica’ non può passare inosservato, segno che a vestire i panni di Lara non ci sarà Angelina Jolie, nonostante i suoi ottimi rapporti con la GK Films. Facile pensare che la signora Pitt possa al limite concedersi un cameo, ma senza andare oltre. Un’attrice più giovane, e sicuramente più economica, verrà scovata, con la speranza che l’idea di un reboot non si riveli pessima. Non si conoscono al momento nomi di registi e/o sceneggiatori in sella al progetto, ma solo la certezza che Tomb Raider tornerà al cinema, dopo i 274 milioni di dollari incassati dal primo capitolo 10 anni fa, e i 156 raccolti dal sequel nel 2003.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Reboot

Tutto su Reboot →