Kenneth Branagh si dà al canottaggio

La Weinstein Company ha acquisito i diritti di un prossimo adattamento per il grande schermo di The Boys in the Boat, romanzo di Daniel James Brown (di cui al momento esistono solo poche pagine), ambientato negli anni ’30 e basato sulla vera storia del team di canottaggio dell’Università di Washington. Gli otto studenti riuscirono, nel

di simona



La Weinstein Company ha acquisito i diritti di un prossimo adattamento per il grande schermo di The Boys in the Boat, romanzo di Daniel James Brown (di cui al momento esistono solo poche pagine), ambientato negli anni ’30 e basato sulla vera storia del team di canottaggio dell’Università di Washington. Gli otto studenti riuscirono, nel 1936, a sbaragliare la concorrenza ed a presentarsi alle Olimpiadi di Berlino, dove diedero del filo da torcere perfino agli imbattibili sportivi della squadra tedesca.

Per dirigere il film è già stato messo sotto contratto Kenneth Branagh (che il prossimo 15 aprile sarà a Roma, in compagnia di Chris Hemsworth, per l’anteprima di Thor). Branagh ha dichiarato:

“The Boys in The Boat è epico. Sono rimasto completamente affascinato dai personaggi, dall’epoca, e dai sogni di una generazione ha vissuto momenti magnifici e profondamente drammatici”.

Fonte: Variety

I Video di Cineblog