Matthew McConaughey in The Dallas Buyers Club

Vi ricordate di The Dallas Buyers Club? Trattasi di un progetto in stand-by da quasi vent'anni, e che per questo motivo ha osservato orbitargli attorno parecchi nomi. Inizialmente Mark Forster avrebbe dovuto occupare il posto in cabina di regia, mentre a Brad Pitt era affidato il ruolo di protagonista. Nel 2008, proprio su queste pagine, riportammo la notizia secondo cui Craig Gillespie sarebbe stato il regista e Ryan Gosling l'interprete principale.

Oggi ci arriva la conferma di un nuovo nome, ossia quello di Matthew McConaughey, il quale ci tiene a sottolineare: "Non è esattamente il film a cui gli studios intendono gettare soldi in questo periodo", con riferimento al fatto che Universal ha abbandonato il progetto. Peraltro, anche relativamente alla direzione pare ci sia stato un avvicendamento. Sembra infatti che la regia sia stata affidata a Jean-Marc Vallée (The Young Victoria).

The Dallas Buyers Club è tratto dalla storia vera di Ron Woodroof, un elettricista texano al quale fu diagnosticato il virus dell’AIDS nel 1986. Data la mancanza, all’epoca, di medicinali e cure mirate, i dottori gli comunicarono di prepararsi a morire entro sei mesi. Woodroof però non volle accettare la prospettiva dei medici e non si arrese. Iniziò a sperimentare alcuni farmaci alternativi e diede inizio ad un lucrativo contrabbando di quegli stessi farmaci, cosa che permise a molti altri malati di curarsi adeguatamente. Woodroof morì nel 1992, sei anni dopo la data prevista dai dottori.

  • shares
  • Mail