Akira Kurosawa, Fujiama in rosso e il nucleare in Giappone

Un paio di giorni fa ha fatto il giro del mondo la notizia del ritiro dalle sale cinematografiche giapponesi del film Hereafter di Clint Eastwood, le immagini dello tsunami con cui inizia sono sembrate poco adatte. Una scelta che ha fatto discutere e che sicuramente ha incontrato pareri favorevoli e contrari, per quanto non possa certo influire sulla realtà che stanno vivendo in questo momento tutti coloro che sono stati colpiti dal terremoto.

Ma sempre seguendo la cronaca proveniente dall'estremo oriente, c'è un altro film che sembra possedere una certa preveggenza. Il film in questione è Sogni del maestro Akira Kurosawa, in particolare il frammento Fujiama in rosso in cui si descrivono alcuni momenti di panico a seguito dell'esplosione di una centrale nucleare nipponica.

In questo caso la speranza è che la realtà non riesca a superare la fiction.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: