Breaking the Girls, il primo trailer

Una versione più cattiva di Mean Girls: tra gli interpreti Sam Anderson, Shawn Ashmore e Agnes Bruckner.

Che fossero queste o meno le intenzioni della casa di produzione e della regista Jamie Babbit (Gonne al bivio), Breaking the Girls sarà un film che desterà sensazione più per le scene (soft) di amore saffico contenute nel film che per la sceneggiatura nella sua totalità. La quale peraltro non è nemmeno molto originale: trattasi infatti di una versione più adulta di Mean Girls. Se il film con la Loahn era una favoletta per tredicenni, questo si propone come un pruriginoso romanzo per adolescenti facilmente turbabili. Le atmosfere (e le interpreti) di Gioco di donna sono ben distanti e nonostante le due protagoniste Agnes Bruckner (Il mistero del bosco) e Madeline Zima (A Cinderella Story) appaiano piuttosto convincenti (o meglio dire conturbanti), il plot è facilmente prevedibile. Nel cast anche il famosissimo attore di serie tv Sam Anderson e la giovane star canadese Shawn Ashmore, divenuto celebre per aver interpretato l'uomo di ghiaccio nella trilogia di X-Men.

Cast


Agnes Bruckner: Sara Ryan
Madeline Zima: Alex Layton
Kate Levering: Nina Layton
Shana Collins: Brooke Potter
Shawn Ashmore: Eric Nolan
Sam Anderson: Professor Nolan

Trama


Sara Ryan è una studentessa di legge che per pagarsi gli studi lavora come cameriera, ma un giorno una sua rivale riesce a farle licenziare, facendole crollare il mondo addosso. Per sua fortuna incontra Alex, una ragazza riservata con la quale intraprende una torbida relazione che porterà a un patto dai risvolti drammatici.

  • shares
  • Mail