• Film

The Dark Knight Rises sarà l’ultimo Batman di Christopher Nolan: poi un altro reboot?

Con The Dark Knight Rises Christopher Nolan chiuderà la sua magnifica avventura legata all’uomo pipistrello. Ormai è ufficiale. Dopo Batman Begins e Il Cavaliere Oscuro, il regista inglese concluderà la sua stupenda trilogia, dicendo addio al cinecomics della Warner. Peccato che Jeff Robinov, Presidente della Major, non abbia nessuna intenzione di far finire il ricchissimo



Con The Dark Knight Rises Christopher Nolan chiuderà la sua magnifica avventura legata all’uomo pipistrello. Ormai è ufficiale. Dopo Batman Begins e Il Cavaliere Oscuro, il regista inglese concluderà la sua stupenda trilogia, dicendo addio al cinecomics della Warner. Peccato che Jeff Robinov, Presidente della Major, non abbia nessuna intenzione di far finire il ricchissimo franchise legato a Bruce Wayne. Ecco perché Nolan e la moglie rimarranno produttori dei Batman successivi, che andranno ‘reinventati’. Questa la novità di giornata. Chiusa la trilogia di Nolan, Batman andrà ‘rivisto’ e ‘corretto’, con un altro reboot, che ci riporti alle ‘origini’ di Wayne.

Dopo i due Burton, i due Schumacher e i tre Nolan, Batman dovrà quindi risorgere, un’altra volta. Con un altro volto, differente da quello di Christian Bale? Probabilmente sì. Ma con il regista dei tre capitoli precedenti comunque in cabina di produzione, a garantire il tutto. Non contento, Robinov ha anche annunciato l’esistenza di due script particolarmente attesi, ovvero quelli relativi a Flash e Wonder Woman. Senza dimenticare Justice League, con un Batman dal volto ancora sconosciuto, atteso per il 2013. Ma tornando all’uomo pipistrello voi che ne dite… ha senso dopo The Dark Knight Rises ricominciare ancora una volta da zero?

Fonte: Collider