Renato Pozzetto – tanti Auguri con brio

Gli auguri di oggi soffiano sulla torta di Renato Pozzetto, classe 1940 con brio, un Physique du Roll per prendere di petto le maschere del quotidiano, un talento per dipingere le sfumature del surreale, e un volto tra i più amati della comicità italiana, dal grande al piccolo schermo.

di cuttv

Un grande interprete in viaggio dal varesotto a Milano, dal cabaret a mamma RAI, dal cinema al cuore degli italiani, sedotti da una verve comica sussurrata, surreale e poeticamente sorprendente, capace di trasformare in gag le fregature del quotidiano, in personaggi i vizi e le virtù degli italiani, strappando un sorriso alle situazioni più malinconiche.

L’uomo dietro a tanti personaggi, capace di trasformare grandi verità in gag, parole salaci (scurrili e licenziose) in battute sagaci, la Madonna (“Eh la Madonna!“) in tormentone, spassosi gli schiaffi del quotidiano e i ‘calci in culo’ del destino, con un nuovo tipo di comicità premiato con un prestigioso David di Donatello (David Speciale) nel 1975.

Spassoso con mamme e prostitute, ragazzini di scuola e parrocchiani, con ambizioni da attore cinematografico, corna, una strega per moglie e case stregate, come operaio militante del PCI con patata bollente, dottore che tratta sul voto e chili di troppo, contadino che va in città e ragazzino in un corpo da grande, come Paolo Barca, maestro elementare, praticamente nudista (e nudo), in mutande spesso.

L’artefice del viaggio nella comicità italiana, che il video a seguire (realizzato da MrMassy81) restituisce in 53 minuti di scene esilaranti estrapolate dalla sua filmografia cinematografia, da solo o al fianco di Massimo Boldi e Adriano Celentano, Enrico Montesano e Nino Manfredi, Carlo Verdone e Paolo Villaggio, Diego Abatantuono …

Filmografia cinematografia: attore, regista, sceneggiatore

Riuscirà il cav. papà Ubu?, regia di Vito Molinari e Giuseppe Recchia – miniserie TV (1971)
Per amare Ofelia, regia di Flavio Mogherini (1974)
La poliziotta, regia di Steno (1974)
Baby Sitter – Un maledetto pasticcio, regia di René Clément (1975)
Due cuori, una cappella, regia di Maurizio Lucidi (1975)
Di che segno sei?, regia di Sergio Corbucci (1975)
Un sorriso, uno schiaffo, un bacio in bocca, regia di Mario Morra (1975)
A mezzanotte va la ronda del piacere, regia di Marcello Fondato (1975)
Paolo Barca, maestro elementare, praticamente nudista, regia di Flavio Mogherini (1975)
Il padrone e l’operaio, regia di Steno (1975)
Luna di miele in tre, regia di Carlo Vanzina (1976)
Sturmtruppen, regia di Salvatore Samperi (1976) – anche sceneggiatore
Telefoni bianchi, regia di Dino Risi (1976)
Oh! Serafina, regia di Alberto Lattuada (1976)
Ecco noi per esempio…, regia di Sergio Corbucci (1977)
Tre tigri contro tre tigri, regia di Sergio Corbucci e Steno (1977) – anche sceneggiatore
Gran bollito, regia di Mauro Bolognini (1977)
Io tigro, tu tigri, egli tigra – primo episodio, regia di Renato Pozzetto (1978) – anche sceneggiatore
Saxofone, regia di Renato Pozzetto (1978) – anche sceneggiatore
Per vivere meglio divertitevi con noi, regia di Flavio Mogherini (1978) – anche sceneggiatore
Tesoromio, regia di Giulio Paradisi (1979)
Agenzia Riccardo Finzi… praticamente detective, regia di Bruno Corbucci (1979)
Giallo napoletano, regia di Sergio Corbucci (1979)
La patata bollente, regia di Steno (1979)
Sono fotogenico, regia di Dino Risi (1980)
Zucchero miele e peperoncino, regia di Sergio Martino (1980)
Mia moglie è una strega, regia di Castellano & Pipolo (1980)
Fico d’india, regia di Steno (1980) – anche sceneggiatore
Uno contro l’altro, praticamente amici, regia di Bruno Corbucci (1981)
Culo e camicia, regia di Pasquale Festa Campanile (1981) – anche sceneggiatore
Nessuno è perfetto, regia di Pasquale Festa Campanile (1981) – anche sceneggiatore
Testa o croce, regia di Nanni Loy (1982) – anche sceneggiatore
La casa stregata, regia di Bruno Corbucci (1982)
Porca vacca, regia di Pasquale Festa Campanile (1982)
Ricchi, ricchissimi, praticamente in mutande, regia di Sergio Martino (1982)
Questo e quello, regia di Sergio Corbucci (1983) – anche sceneggiatore
Mani di fata, regia di Steno (1983) – anche sceneggiatore
Un povero ricco, regia di Pasquale Festa Campanile (1983) – anche sceneggiatore
Il ragazzo di campagna, regia di Castellano & Pipolo (1984)
Lui è peggio di me, regia di Enrico Oldoini (1985)
È arrivato mio fratello, regia di Castellano & Pipolo (1985)
Sogni e bisogni, regia di Sergio Citti – miniserie TV (1985)
7 chili in 7 giorni, regia di Luca Verdone (1986)
Grandi magazzini, regia di Castellano & Pipolo (1986)
Roba da ricchi, regia di Sergio Corbucci (1987)
Da grande, regia di Franco Amurri (1987)
Noi uomini duri, regia di Maurizio Ponzi (1987)
Il volatore di aquiloni, regia di Renato Pozzetto (1987) – anche sceneggiatore
Casa mia casa mia…, regia di Neri Parenti (1988)
Burro, regia di José María Sánchez (1989)
Le comiche, regia di Neri Parenti (1990)
Non più di uno, regia di Roberto Pelosso (1990)
Piedipiatti, regia di Carlo Vanzina (1991)
Le comiche 2, regia di Neri Parenti (1991)
Infelici e contenti, regia di Neri Parenti (1992)
Ricky e Barabba, regia di Christian De Sica (1992)
Miracolo italiano, regia di Enrico Oldoini (1994)
Anche i commercialisti hanno un’anima, regia di Maurizio Ponzi (1994)
Le nuove comiche, regia di Neri Parenti (1994)
Mollo tutto, regia di José María Sánchez (1995)
Papà dice messa, regia di Renato Pozzetto (1996) – anche sceneggiatore
Nebbia in Val Padana, regia di Felice Farina – miniserie TV (2000)
Un amore su misura, regia di Renato Pozzetto (2007) – anche sceneggiatore
Oggi sposi, regia di Luca Lucini (2009)

Un grande attore, regista e sceneggiatore, ma anche cantante e cabarettista, in coppia con Cochi Ponzoni nel duo Cochi e Renato, dagli anni sessanta a oggi, ad intervalli irregolari, e di quella demenziale, E la vita, la vita dell’album del 1974, scritta con la collaborazione di Fo, Jannacci e Poli, e Sigla finale di Canzonissima 1974, con la quale gli auguriamo tanti auguri perché

«E, la vita, la vita / E la vita l’è bela, l’è bela / Basta avere l’ombrela, l’ombrela / Ti ripara la testa, sembra un giorno di festa»

Foto | Wikipedia

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Spiderman

Tutto su Spiderman →