• Film

Dal 08 aprile al cinema: C’è chi dice no, Drive Angry 3D, Fughe e approdi, Goodbye Mama, Ju tarramutu, The Next Three Days, Offside, Rasputin, Lo stravagante mondo di Greenberg, A Sud di New York

Berlino. Capita, in un paese come l’Italia, sempre fermo restando che il motto “meglio tardi che mai” ha anche un suo perché, che lo stesso giorno escano due film presentati entrambi al famoso festival internazionale. Ma uno è del 2010, l’altro è del 2006. Il primo è Lo stravagante mondo di Greenberg, nuovo film di


Berlino. Capita, in un paese come l’Italia, sempre fermo restando che il motto “meglio tardi che mai” ha anche un suo perché, che lo stesso giorno escano due film presentati entrambi al famoso festival internazionale. Ma uno è del 2010, l’altro è del 2006. Il primo è Lo stravagante mondo di Greenberg, nuovo film di Noah Baumbach, che presenta un inedito Ben Stiller. Il secondo è Offside, ultimo film del regista iraniano Jafar Panahi, diventato purtroppo celebre per i suoi problemi con il regime di Ahmadinejad. Ce lo consegna, in ritardo, la Bolero: per una volta, sarebbe doveroso mettere da parte l’astio per i ritardi con cui arrivano certi film da noi (se ci arrivano), ed andare in sala. Almeno, per chi non lo conoscesse, iniziare ad approcciarsi alla figura di Panahi: regista bravo, importante, e davvero attuale… Per il resto c’è il ritorno di Paul Haggis, un Nicolas Cage davvero tamarro, e anche tanto cinema italiano, più o meno interessante, anche documentaristico, e anche invisibile: e qualcosa vale forse davvero la pena.

Di seguito trovate le trame di tutti i film, i trailer italiani e le nostre recensioni.

C’è chi dice no: Max è un giornalista di talento in un quotidiano locale che per arrotondare è costretto a scrivere sulle più improbabili riviste di settore; giunto a un passo dalla tanto agognata assunzione viene scalzato dalla figlia di un famoso scrittore. Irma, pur essendo uno dei dottori più stimati dell’ospedale, vive grazie alle borse di studio, e proprio quando sta per ottenere il contratto le viene preferita la nuova fidanzata del primario. Samuele è una specie di genio del diritto penale e dopo anni passati a fare da assistente-schiavo ad un barone universitario è in procinto di vincere un concorso per ricercatore, ma il posto gli verrà soffiato dal genero inconcludente del barone… Commedia sulle “raccomandazioni all’italiana” diretta da Giambattista Avellino; con Luca Argentero, Paola Cortellesi, Paolo Ruffini, Myriam Catania, Claudio Bigagli e Giorgio Albertazzi. Qui il trailer italiano.

Drive Angry 3D: Milton è un ex galeotto indurito dalla vita che viene rispedito sulla Terra dall’inferno per la sua l’ultima possibilità di redenzione: deve fermare e sgominare con le cattive una setta satanica che gli ha ucciso la figlia e ha intenzione di sacrificare la nipotina alla prima notte di luna piena per aprire le porte all’avvento del demonio. Ad aiutarlo c’è Piper, una giovane e sexy cameriera che mette l’auto del suo ex fidanzato a disposizione delle imprese di Milton, che però se la deve vedere anche con la polizia che è sulle sue tracce e con un misterioso killer noto come “Il contabile” che è stato inviato dal Diavolo in persona per riportare Milton nel mondo dei morti. Action movie diretto da Patrick Lussier; con Nicolas Cage, David Morse e Amber Heard. Qui il trailer italiano e qui la recensione in anteprima.

Fughe e approdi
: documentario, o quasi, sul presente e il passato delle isole Eolie. Giovanna Taviani racconta le isole a bordo della piccola barca dalla vela rossa che fu protagonista proprio del film Kaos dei fratelli Taviani attraverso un periplo dell’arcipelago che da una cava di pietra pomice ci porta a scoprire i luoghi della memoria (sua e collettiva). Qui il trailer italiano.

Goodbye Mama: Bulgaria, inverno 2005. Teodora, 19 anni, riceve una dalla sorella Elena, 34 anni, che le chiede di andar a far visita alla nonna Maria, 81 anni, malata di Alzheimer, abbandonata dalla figlia Jana, 56 anni, in un ospizio statale. Quando Teodora arriva a destinazione, inorridisce nel vedere come vengono trattati gli anziani. Da una ricerca fatta su internet scopre che la nonna è ricoverata in uno degli istituti con più alta mortalità del paese. Scatta quindi l’operazione salvataggio… Esce in sala il “film scandalo” di Venezia 2010 di Dragomira Michelle Bonev. Qui il trailer italiano.

Ju tarramutu: a due anni dal terremoto dell’Aquila, esce in sala un documentario di Paolo Pisanelli. Che racconta le radicali trasformazioni che sta subendo il terriroio, alla ’sparizione’ dei centri storici, tra abbandoni e demolizioni. Alla violenza naturale del terremoto si è sovrapposta la voracità degli interessi, la velocità delle urbanizzazioni, l’impatto violento del Progetto C.A.S.E. che ha sconvolto senza pianificazione un territorio bellissimo… Qui il trailer italiano. (Da mercoledì in sala)

The Next Three Days: la vita di John Brennan sembra perfetta, fino a quando sua moglie Lara viene arrestata per un omicidio. Tre anni dopo la sua condanna, John continua a lottare per tenere insieme la sua famiglia, allevando suo figlio e insegnando al college, mentre cerca disperatamente di dimostrare l’innocenza di Lara. Quando l’appello finale viene respinto, Lara tenta il suicidio e John decide che è rimasta una sola possibile soluzione: far evadere la moglie di prigione. Rifiutando di farsi scoraggiare dalla sua inesperienza, John escogita un elaborato piano di fuga e si immerge in un mondo pericoloso e sconosciuto, rischiando tutto per la donna che ama. Esce in Italia il nuovo film di Paul Haggis; con Russell Crowe, Elizabeth Banks, Liam Neeson e Olivia Wilde. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

Offside: il film racconta come la passione per il calcio spinga alcune ragazze a fingersi maschi pur di entrare nello stadio per vedere la partita, cosa assolutamente vietata (come del resto molte altre cose che sembrano assurde ai nostri occhi) per le donne. Se poi la partita è quella che permetterà alla nazionale di ottenere la qualificazione ai mondiali, allora la febbre sale ancora di più! Con 5 anni di ritardo, arriva in sala l’ultimo film di Jafar Panahi, in concorso a Berlino 2006. Qui il trailer italiano.

Rasputin: il 19 Dicembre 1916, l’ultimo dicembre dell’Impero Romanov, un complotto contro l’uomo piu misterioso della Russia si stava attuando ad opera di alcuni tra i piu noti ed influenti personaggi della corte. Attraverso la narrazione storica si affronta il mistero della vita e della morte del “Santo-Demonio”: Grigorij Efimovi. Rasputin. In un complesso ed articolato percorso, avvalendosi di interessanti e rarissimi documenti, la figura di Rasputin riemerge dalle accuse di occultismo per essere rivalutata e per confrontare il suo percorso personale al martirio di Cristo… Louis Nero torna in sala. Il cast è formato da Francesco Cabras, Daniele Savoca, Franco Nero, Marco Sabatino, Luciano Rosso, Attilio Cottura, Valerio Portale e Diana Dell’Erba. Qui il trailer italiano.

Lo stravagante mondo di Greenberg: Greenberg è un single sulla quarantina. Dopo il fallimento di una breve carriera di musicista a Los Angeles, ha lavorato per un certo periodo a New York come falegname. Tornato a LA, cerca di riallacciare i rapporti con il suo vecchio amico ed ex-membro della band, Ivan, e con la sua vecchia fiamma Beth, ma entrambi sono andati avanti con la loro vita, mentre lui si è limitato a restare a galla. Intanto si affaccia all’orizzonte la figura di Florence… Il nuovo film di Noah Baumbach; con Ben Stiller, Greta Gerwig, Rhys Ifans, Juno Temple, Jennifer Jason Leigh e Mark Duplass. In concorso a Berlino 2010. Qui la nostra recensione e qui il trailer italiano.

A Sud di New York: Gennarina – Jenny è una bella donna di mezza età che vive a New York dove si è trasferita da giovane per diventare una cantante famosa. Un sogno che si è infranto in una sola notte, quando Jenny ha perso tutto: lavoro, l’amore e il figlio che portava in grembo. Ora fa la talent agent, sopraffatta dai debiti e ricattata da uno strozzino. Carmelina è una giovanissima che vive in un piccolo paesino del Sud Italia. Con Marco condivide la passione per la musica. Le due donne si incontreranno presto. Commedia musicale diretta da Elena Bonelli, anche attrice assieme a Franco Neri, Carmen Napolitano, Francesco Paolantoni e Luca Napolitano.