• Film

Rio in testa al box office americano

Se in Italia è stato battuto di un soffio da Habemus Papam di Nanni Moretti, Rio 3D negli States è partito subito in quarta, incassando circa 10 milioni di dollari nelle prime 24 ore di programmazione. Sconfitto di un niente Scream 4, poco sotto i 9 milioni di dollari, con Insidious a sorpresa in terza



Se in Italia è stato battuto di un soffio da Habemus Papam di Nanni Moretti, Rio 3D negli States è partito subito in quarta, incassando circa 10 milioni di dollari nelle prime 24 ore di programmazione. Sconfitto di un niente Scream 4, poco sotto i 9 milioni di dollari, con Insidious a sorpresa in terza posizione. Un esordio soddisfacente per il cartoon della Fox, anche se non pazzesco, per un weekend da 40 milioni di dollari. Ne è costati 90, senza considerare l’enorme campagna di lancio. E’ uscito in 3,826 copie, 2,591 di queste in 3D, con circa 64 milioni di dollari già incassati fuori dagli Usa.

Altra storia con l’horror di Wes Craven, indirizzato verso un fine settimana da circa 22 milioni di dollari, ovvero nettamente al di sotto delle previsioni della vigilia. Si era parlato di 40 milioni, gli ultimi due capitoli avevano aperto sempre sopra i 30 milioni. I ridotti costi di produzione, che dovrebbero aggirarsi attorno ai 30/40 milioni di dollari, permetteranno comunque alla Weinstein / Dimension di fare cassa. A domani sera, per i dati completi.