• Film

Guinness per Tiempo Real?

Per chi non lo conoscesse, Fabrizio Prada è il regista di Tiempo Real (Real Time, 2003), lungometraggio di 86 minuti senza tagli. Il regista aspira al Guinness proprio perché si tratterebbe del primo film girato con un’unica macchina da presa e un unico pianosequenza. Tutto traspare come nella[…]

Per chi non lo conoscesse, Fabrizio Prada è il regista di Tiempo Real (Real Time, 2003), lungometraggio di 86 minuti senza tagli. Il regista aspira al Guinness proprio perché si tratterebbe del primo film girato con un’unica macchina da presa e un unico pianosequenza. Tutto traspare come nella vita reale.
Produzione simile può essere considerato Nodo alla gola di Hitchcock, lungometraggio del 1948 che apparentemente non contiene tagli, ma che in realtà fu girato a più riprese per il limite imposto dagli otto minuti di pellicola. Tale film è composto da 10 pianisequenza (per un totale, quindi, di 80 minuti), della durata dello chassis della pellicola, terminanti sull’abito di uno dei personaggi in modo da non dare mai impressione di interruzioni.

Per quanto riguarda il Guinness, si tratta di capire se e in che modo ci si sia dimenticati di Sokurov (Arca Russa, di 96 minuti, è del 2002 e quindi precedente).
Inoltre, per restare in argomento “pianosequenza”, sta per uscire l’italiano Pianosequenza. Tutti e tre i film sono stati realizzati in digitale.

I Video di Cineblog