Comic-Con 2013: il panel di Hunger Games – La ragazza di fuoco

Al Comic-Con 2013 approda Il panel del sequel Hunger Games – La ragazza di fuoco in uscita nei cinema italiani il 21 novembre 2013.

Iniziamo con la sinossi del film:

Hunger Games – La ragazza di fuoco inizia con Katniss Everdeen che è tornata a casa incolume dopo aver vinto la 74ª edizione degli Hunger Games, insieme al suo amico, il “tributo” Peeta Mellark. La vittoria però vuol dire cambiare vita e abbandonare familiari e amici, per intraprendere il giro dei distretti, il cosiddetto “Victory Tour”. Lungo la strada Katniss percepisce che la ribellione sta montando, ma che Capitol city cerca ancora a tutti i costi di mantenere il controllo proprio mentre il Presidente Snow sta preparando la 75ª edizione dei giochi (The Quarter Quell), una gara che potrebbe cambiare per sempre le sorti della nazione di Panem.

Presenti al panel il regista Francis Lawrence e i membri del cast Willow Shields, Lenny Kravitz, Jena Malone, Jeffrey Wright, Liam Hemsworth, Josh Hutcherson e Jennifer Lawrence.

Francis Lawrence ha detto che si tratta di un cast da sogno e una storia da sogno e che si è divertito davvero molto a girare il film.

Jennifer Lawrence a proposito delle nuove sfide ha detto che Katniss a causa dei giochi soffre di un “Disordine da stress post traumatico” e ora Peeta comprende e conosce una parte di lei che Gale non scoprirà mai

A proposito del triangolo amoroso (Gale-Katniss-Peeta) Hutcherson ha detto che tutto è diventato molto complicato da quando Peeta ha espresso i suoi sentimenti e a proposito di una scena di tortura che sarà nel film e in cui Gale è vittima, Hutcherson ha svelato che ci sono voluti tre giorni per girarla.

Lawrence a proposito del rapporto con la scrittrice Suzanne Collins ha raccontato di averla incontrata subito dopo aver firmato per il film e che hanno trascorso molto tempo ad esaminare il libro.

Arriva il momento della proiezione del nuovo trailer (che potete visionare a questo LINK) che ci mostra anche la nuova arena.

A Lawrence viene chiesto come è risultato il film finito confrontato con il film che aveva nella sua testa: il regista si è detto molto contento della scala emotiva del film e il modo in cui il mondo appare visivamente e aggiunge che in questo sequel si vedranno più distretti e molta più Capitol city.

La parola passa a Lenny Kravitz che descrive il suo Cinna come un personaggio dal carattere sostanzialmente freddo: “un gatto davvero cool”

Il nuovo arrivato Jeffrey Wright che nel film interpreta Beetee ha detto che il motivo per cui si fanno questi film e la gente li va a vedere in massa è perché i libri hanno creato “un appetito vorace” e grandi aspettative, aggiungendo che il lavorarci avrebbe potuto essere intimidatorio, ma che invece lo ha trovato facile, perché c’è un solido pregresso alle spalle.

Jennifer Lawrence ha raccontato che tornare sul set del film dopo i riflettori degli Oscar gli è servito per il suo personaggio, leggendo il libro ha avvertito il disagio di Katniss durante il trionfale “Victory Tour ” con abiti sgargianti e tutto quel trucco e gli ha fatto provare in parte l’esperienza avuta agli Oscar con Il lato positivo – Silver Linings Playbook.

Jeffrey Wright ha detto che Lawrence e Hutcherson “sono la coppia più divertente“, dicendo che la loro chimica è stata un toccasana per tutte le nuove persone sul set, a questo proposito i due si sono divertiti molto ha raccontare di un bacio piuttosto “umidiccio” che si sono scambiati sul set.

A proposito delle scene di stunt la Lawrence ha detto che la sua più grande sfida sul set  è stata quella di non farsi male con l’arco evitando di colpirsi da sola.

In chiusura è stato chiesto quale fosse la differenza tra il lavorare su film dai grandi budget piuttosto che su pellicole indipendenti a basso costo:

Lawrence ha detto che quando non si dispone di molto denaro si deve lavorare sodo per rendere ogni giorno il più produttivo possibile e ottenere tutte le riprese pianificate. Sui grandi film si è più rilassati “e il cibo è migliore“. Il regista ha aggiunto che più denaro consente anche ai realizzatori di affrontare il film con un visione molto più ampia.

A questo proposito Hutcherson ha detto che girare film grandi da loro l’opportunità di fare anche film più piccoli. L’attore ha aggiunto di voler debuttare alla regia e che da questo punto di vista lavorare su Hunger Games è stata una grande esperienza.

Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games – La ragazza di fuoco

Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco Comic-Con 2013: foto panel di Hunger Games - La ragazza di fuoco

Fonte | Collider

Ultime notizie su Hunger Games

Tutto su Hunger Games →