• Film

Justin Bieber esordisce al cinema al fianco di Mark Whalberg in un basket movie?

Toccato con mano il successo anche in sala, grazie al docu-film Never Say Never, Justin Bieber farà a breve il suo esordio come ‘attore’. Non più un documentario sulla sua vita, ma una parte reale, al fianco di una ‘stella’ come Mark Whalberg. A parlare del progetto lo stesso attore, recentemente visto in sala con

Toccato con mano il successo anche in sala, grazie al docu-film Never Say Never, Justin Bieber farà a breve il suo esordio come ‘attore’. Non più un documentario sulla sua vita, ma una parte reale, al fianco di una ‘stella’ come Mark Whalberg. A parlare del progetto lo stesso attore, recentemente visto in sala con The Fighter. Queste le sue parole:

“Stiamo pensando a qualcosa da fare insieme con la Paramount. Abbiamo portato un’idea allo studio e al momento stiamo valutando il da farsi. Justin ha apprezzato il progetto e mi ha mandato un suo video. Penso che abbia talento”. “La produzione potrebbe annunciare presto questo nuovo lavoro, ma io per il momento non posso dire di più. Posso solo aggiungere che stavolta Justin Bieber non canterà né ballerà, ma si limiterà a recitare”.

Un progetto in rampa di lancio, secondo quanto riporta Deadline, per un dramma ambientato nel mondo del basket da strada, descritto come un “Colore dei Soldi che incontra Karate Kid“. L’idea sarebbe nata durante la partita NBA All-Star, giocatasi un paio di settimane fa, con Bieber clamoroso protagonista (è stato nominato MVP). Stephen Levinson, produttore, e Whalberg sono talmente rimasti impressionati dal gioco del piccolo fenomeno musicale da pensare immediatamente a lui per la parte. Aspettando news ufficiali, Never Say Never ha fatto flop nel nostro paese. 85,000 euro incassati in 4 giorni, con 72 copie a disposizione.

Fonte: Collider

I Video di Cineblog