L'abito di Audrey Hepburn in "Colazione da Tiffany" battuto all'asta

Audrey Hepburn in colazione da tiffani
Lei scende dal taxi, si ferma a rimirare la scritta che campeggia sopra di lei "Tiffany", e con andatura sognante, complice la colonna sonora, si ferma a fare colazione davanti alla vetrina. Lei è Audrey Hepburn e il film, l'avrete capito, è Colazione da Tiffany. Per i romantici d'italia riuniti, amanti della Hepburn, di questo film, della vetrina di Tiffany, o per chi afflitto dal caldo raccoglierà codesto appello, la data è fissata per il 5 dicembre (il mio compleanno se volete, cade una settimanina dopo). La data di cosa? Il bellissimo abito nero indossato dalla Hepburn nel film sarà, proprio in tale data, battuto all'asta da Christie's a Londra. Il rivacato verrà devoluto alla "City of Joy Aid", un ente che si occupa di popolazioni povere indiane. Una stima veloce per l'abito ad opera di Hubert de Givenchy? Si parla di non meno di 100.000 euro. Bazzecole no? Beh ora una sorpresa ve la siete meritata. Cliccate su continua!

via fashionblog

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: