• Film

Fast & Furious 5 boom anche in Italia: 863,000 euro in 24 ore

E’ Fast & Furious 5 Mania. Ormai è ufficiale. Se negli States il film continua a volare, riuscendo nell’impresa di incassare 6 milioni di dollari sia nella giornata di lunedì che di martedì, dopo averne raccimolati 86 nel weekend, anche l’Italia da ieri ha ufficialmente aperto le casse a Vin Diesel & Co. Con 542



E’ Fast & Furious 5 Mania. Ormai è ufficiale. Se negli States il film continua a volare, riuscendo nell’impresa di incassare 6 milioni di dollari sia nella giornata di lunedì che di martedì, dopo averne raccimolati 86 nel weekend, anche l’Italia da ieri ha ufficialmente aperto le casse a Vin Diesel & Co. Con 542 schermi a disposizione, di cui 115 in digitale, il film della Universal è riuscito nell’impresa di incassare 863,000 euro. E attenzione perché all’appello mancano un centinaio di sale non monitorate, con il tetto del milione di euro che potrebbe tranquillamente essere crollato.

Sbalorditiva la media per sala, vicina ai 2000 euro, per un titolo che a questo punto abbatterà facilmente i 5 milioni di euro in 5 giorni di programmazione, puntando con forza ai 6, se non oltre. Due anni fa il quarto capitolo esordì con 3.879.000 euro, ma con solo 3 giorni di programmazione a disposizione, e non 5. L’impressione, ormai evidente, è che Fast Five, qui da noi recensito in anteprima, farà il botto anche in Italia, con il muro dei 10 milioni di euro pronto a crollare.

I Video di Cineblog