Stasera in TV, Rocky II con Sylvester Stallone, su Italia 1

Sequel del celebre Rocky, il film procede stancamente nella prima parte, per poi decollare nella seconda. Molte le analogie col primo capitolo, ma, rispetto ai successivi film è ancora di livello superiore.

Rocky, uno dei film di maggior successo di tutti i tempi, lasciava, con il suo finale aperto, ampio spazio per un sequel e Sylvester Stallone, all'epoca appena diventato un divo, non si lasciò scappare l'occasione di scrivere, dirigere e interpretate Rocky II (1979), film costato 7 milioni di dollari ma che ne incassò oltre 200, regalando definitivamente a Sly gloria imperitura e il titolo di "Star". Rispetto al suo predecessore il film denota già un po' di stanchezza, anche se rispetto ai capitoli che sarebbero venuti dopo è quasi un capolavoro. La trama in realtà è piuttosto scontata e nonostante parecchi momenti toccanti i capisaldi sono sempre i soliti: i duri allenamenti, lo spirito di sacrificio, le difficoltà quotidiane. Rocky II ripropone insomma gli stessi luoghi comuni, proseguendo nel riuscito tentativo di creare un mito (italo)americano che potesse conquistare le masse grazie ai buoni sentimenti uniti a un'abnegazione da "missionario". Stesse location (è stato girato come il primo a Philadelphia), stesso compositore, Bill Conti, del precedente, alcuni momenti francamente sdolcinati, come la corsa sulla scalinata di Rocky, seguito da centinaia di bambini mentre un coro li accompagna in sottofondo...

Cast


Sylvester Stallone: Rocky Balboa
Carl Weathers: Apollo Creed
Burgess Meredith: Mickey Goldmill
Talia Shire: Adriana (Adrian) Pennino Balboa
Burt Young: Paulie Pennino
Tony Burton: Tony "Duke" Evers
Joe Spinell: Tony Gasco (Gazzo)

Trama


Dopo l'incontro perso ai punti contro il campione Apollo Creed, per Rocky Balboa le cose non si mettono bene: una lesione all'occhio destro non gli permette di combattere nuovamente, ma è tormentato da problemi economici e per tirare avanti e mantenere il figlio avuto da Adriana è costretto a lavorare nella palestra di Mickey. Apollo intanto, criticato dai media che lo accusano di aver truccato l'incontro, vuole a tutti i costi organizzare un nuovo match, ma Rocky per tornare sul ring dovrà passare attraverso a mille difficoltà...

  • shares
  • Mail