Stasera in tv: “Fantozzi alla riscossa” su Italia 1

Italia 1 stasera propone “Fantozzi alla riscossa”, commedia del 1990 diretta da Neri Parenti e interpretata da Paolo Villaggio, Milena Vukotic, Gigi Reder e Anna Mazzamauro.

 

Cast e personaggi

Paolo Villaggio: Rag. Ugo Fantozzi
Milena Vukotic: Pina Fantozzi
Gigi Reder: Geometra Filini
Plinio Fernando: Mariangela Fantozzi / Uga Fantozzi
Anna Mazzamauro: Signorina Silvani
Paul Müller: Duca Conte Francesco Maria Barambani
Renato Cecchetto: giurato in tribunale
Silvia Annichiarico: Giudice pettoruta
Angelo Bernabucci: Produttore Cinecittà
Luigi Petrucci: Psicanalista USL
Graziella Polesinanti: Titolare agenzia matrimoniale
Sergio Gibello: usciere del tribunale
Dina Adorni: una passante, (non accreditata)
Sonia Viviani
Pierfrancesco Villaggio: Hooligan
Stefano Antonucci: cancelliere
Gianni Franco: ispettore che arresta Fantozzi
Giuliano Ghiselli: giudice divorzista
Riccardo Parisio Perrotti: il giudice
Pietro Vivaldi: il vecchio giudice popolare
Salvatore Billa: uno dei mafiosi nella scena dello stupro
Franco Ukmar: uno dei mafiosi nella scena dello stupro

 

La trama

Seguiamo una nuova serie di tragicomici eventi che vedono protagonisti il ragioniere Ugo Fantozzi (Paolo Villaggio) e la sua famiglia.

Fantozzi raggiunta l’età per il pensionamento tenta di occupare il sin troppo tempo libero a disposizione provando a lanciare la nipote Ughina (Plinio Fernando) nel mondo del cinema, partecipando ad una causa in veste di giudice popolare e prendendo lezioni di violenza “applicata” da un hooligan che coinvolge il ragioniere anche in uno scippo.

Fantozzi dopo uno scippo particolarmente “fortunato” viene riassunto alla Megaditta dove inizia una scalata aziendale con conseguenze disastrose che lo porteranno a divorziare da Pina (Milena Vukotic), a tentare di sposare la signorina Silvani (Anna Mazzamauro) e alla fine disperato a rivolgersi ad un’agenzia matrimoniale, che deciderà che la sua anima gemella è…la moglie Pina.

 

Il nostro commento

Stasera in tv su Italia 1 Fantozzi alla riscossa con Paolo Villaggio (3)

Neri Parenti reitera la formula a episodi e la narrazione si concentra sulla vita privata del ragioniere più “sfigato” e vessato di sempre.

Anche se il protagonista è pensionato la Megaditta resta comunque sullo sfondo con qualche divertente eco aziendale che ci riporta ai primi due inarrivabili capitoli.

Fantozzi alla riscossa chiude la fase in positivo della saga, aprendo la strada ad ulteriori tre capitoli piuttosto stiracchiati e oltremodo ripetitivi.

 

Curiosità e colonna sonora

Stasera in tv su Italia 1 Fantozzi alla riscossa con Paolo Villaggio (8)

  • Nel film si citano il classico Luci della città (1931) di Charlie Chaplin, alla fine del film Fantozzi e Pina si incontrano, si riconoscono grazie ad un fiore e se ne vanno insieme mano nella mano e Bellissima (1952) di Luchino Visconti, nell’episodio in cui Fantozzi vuol lanciare la nipote Ughina nel mondo dello spettacolo nella scena di Cinecittà si può anche vedere una locandina del film.
  • Il titolo del film in origine doveva essere Fantozzi colpisce ancora.
  • Pier Francesco Villaggio, l’attore che interpreta il terrificante hooligan britannico, è il figlio di Paolo Villaggio doppiato per l’occasione da Silvano Spadaccino (l’attore che interpretò il dietologo Professor Birkermaier in Fantozzi contro tutti).
  • Nel film la casa produttrice de “Il pianeta delle scimmie” è la Maura International Films (la medesima di alcuni film della saga di Fantozzi).
  • Il Carcere dove l’attore finirà in detenzione è in realtà il Liceo Scientifico Statale “Marcello Malpighi” (istituto ospitato all’interno del Complesso del Buon Pastore a Roma).
  • Le musiche del film sono di Bruno Zambrini assiduo collaboratore di Neri Parenti e Paolo Villaggio.
  • Zambrini ha musicato anche Fantozzi subisce ancora, Fantozzi va in pensione, Fantozzi in paradiso e Fantozzi – Il ritorno.