La Universal non molla: fallito The Wolfman arriva Werewolf?

The Wolfman ha floppato? Eppure in casa Universal non mollano i licantropi, pensando ad un ritorno dell’Uomo Lupo…



La Universal crede nella forza del licantropo. Fallita miseramente l’esperienza The Wolfman, la major vorrebbe infatti far ripartire la saga de l’Uomo Lupo con Werewolf. Praticamente un altro reboot, ancor più fedele all’originale di George Waggner del 1941. L’esperienza The Wolfman d’altronde è stata a dir poco traumatica. Inizialmente affidato a Mark Romanek, il film è stato poi rigirato a Joe Johnston, perché la Universal non aveva dato il via libera ad un aumento del budget, richiesto dal regista. Peccato che con l’arrivo di Johnston i costi siano lievitati all’inverosimile, tra riprese aggiuntive e ulteriori spese, arrivando a far costare il film la folle cifra di 150 milioni di dollari, ovvero molto di più rispetto a quanto avesse inizialmente chiesto Romanek.

Incassati appena 139 milioni di dollari in tutto il mondo, la Universal con The Wolfman ha perso quindi una quantità abnorme di soldi. Ma non per questo ha deciso di mollare la licantropia, tanto da voler far partire questo nuovo progetto, intitolato Werewolf, entro l’autunno. Chi vestirà i panni dell’Uomo Lupo e chi avremo dietro la macchina da presa? Per ora tutto tace, nella speranza che gli errori del passato non vengano ripetuti.

Ultime notizie su Universal

Tutto su Universal →