• Film

Shia LaBeouf ne ha abbastanza dei Transformers

Transformers: The Dark of the Moon sarà l’ultimo film dell’attore nella serie.


Correre via da robot arrabbiati tra un’esplosione e l’altra può essere un lavoro sfiancante, soprattutto se ti ritrovi a farlo per la terza volta come Shia LaBeouf in Transformers: The Dark of the Moon, ultimo capitolo della trilogia dedicata ai robottoni trasformisti diretta da Michael Bay e in arrivo nelle sale italiane il prossimo 1 luglio. Ecco quanto annunciato da LaBeouf durante i recenti MTV Movie Awards:

“Non tornerò per farne un altro. Non credo lo farà nemmeno Mike. È ancora una proprieta intellettuale calda, credo, specialmente dopo questo terzo film. Credo quindi che verrà fatto un reboot a un certo punto con qualcun altro.”

Niente più Shia LaBeouf nei panni di Sam Witwicky e probabilmente nemmeno più Michael Bay dietro la macchina da presa, almeno stando alle parole dello stesso attore, secondo il quale però la serie Transformers potrebbe comunque andare avanti visto il successo ottenuto dai primi due capitoli e la fiducia riposta in questo terzo episodio. Voi che ne dite? A chi vorreste affidare il marchio per i ruoli di regista e protagonista?

Via | Blastr.com