• Film

Poltergeist: Sam Rockwell per il remake

30 anni dopo l’originale, Poltergeist torna in sala. Con Sam Rockwell protagonista?

Per ora si parla di semplici ‘trattative’, ma Sam Rockwell potrebbe presto diventare il secondo nome del cast dell’atteso, temuto e da tempo annunciato remake di Poltergeist, remake horror di un cult del 1982, diretto da Tobe Hooper. Secondo quanto riportato da The Wrap, Sam dovrebbe andare ad affiancare Rosemarie DeWitt.

A dirigere le danze, targate MGM e Fox 2000, Gil Kenan (Monster House), chiamato a dirigere uno script partorito dal premio Pulitzer David Lindsay-Abaire. A produrre la pellicola Sam Raimi (Evil Dead) e Rob Tapert (The Posession), tramite la loro Ghost House Pictures, insieme a Roy Lee (The Strangers). Nathan Kahane (The Grudge) sarà invece il produttore esecutivo.

Un remake, quello in arrivo, che proverà a rendere più attuale la storia di 30 anni fa, con una famiglia, i Bowens, che faticano a sbarcare il lunario, tanto da trasferirsi in periferia, in una vecchia casa che solo a trasloco avvenuto scopriranno essere infestata da uno spirito che rapisce la loro figlia più piccola, sfidandoli per salvarla dalle grinfie del male.

Rockwell, che vestirà i panni del capo famiglia, è al momento nelle sale d’America con l’acclamato indie-drama The Way, Way Back. Il primo Poltergeist, nominato a 3 Premi Oscar e in grado di incassare quasi 80 milioni di dollari nel 1982 sul solo suolo Usa, diede il via ad una saga, grazie all’arrivo di Poltergeist II – L’altra dimensione (1986) e Poltergeist III – Ci risiamo (1988). Nel 1996 venne infine realizzata la serie televisiva Poltergeist, spin-off dell’originale.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog