• Film

I 20 peggiori film horror secondo TasteOfCinema

Quali sono i film dell’orrore più brutti?

di carla

Ieri ho visto (per la prima volta) Carrie 2 – La Furia. Faceva caldissimo, volevo solo “buttare via la testa” e mi sono data all’horror. Ora, non pensavo di trovarmi di fronte a qualcosa di così brutto… ed è per quello che oggi vi propongo la classifica dei The 20 Worst Horror Movies Ever Made di TasteOfCinema. Le motivazioni e le scelte, ovviamente, sono del sito citato. Oh, Sissy Spacek, spero tu non abbia visto Carrie 2!

20. So cosa hai fatto l’estate scorsa

Lo stile horror ironico degli anni ’90 si perde tutto con un film il cui titolo non ha senso, dal momento che è in realtà un riferimento a eventi di due estati prima.

19. Venerdì 13 Parte VIII: Incubo a Manhattan

Jason Vorhees (Kane Hodder) è resuscitato di nuovo ed è diretto a New York… solo per trovare un’ondata stranamente familiare di omicidi.

18. Aliens Vs. Predator 2

L’errore: Affidare non uno ma due franchise molto amati ai Fratelli Strause, due geek SFX senza un credito da regista.

17. Slugs – vortice d’orrore

Ancora un altro versamento di rifiuti tossici, che stavolta trasformano delle lumache in mangiatori di uomini. I rifiuti tossici non discriminano: possono trasformare cani, serpenti o uccelli in assassini temibili. Ma le lumache? Sul serio?

16. Leprechaun 5

Il Leprechaun (Warwick Davis), dopo essere stato imprigionato, si libera e semina il terrore. Questo prequel fa scontrare gli stereotipi irlandesi e afro-americani in una lotta all’ultimo sangue.

15. Dracula’s Legacy – Il fascino del male

Il conte Dracula (Gerard Butler) è risorto nel 2000, perseguitato da Van Helsing (Christopher Plummer), che ha iniettato in sé stesso il sangue di vampiro per rimanere in vita. Una sola parola: Pipistrelli, zanne, Giuda Iscariota e senza colpi di scena.

14. Night of the Bloody Apes (Korang – La terrificante bestia umana) – 1972

Al figlio morente di un medico viene trapiantato il cuore di un gorilla… ma ovviamente l’istinto del gorilla prende il sopravvento. L’errore: il dialogo è tradotto (troppo) letteralmente dal film originale Messicano del 1969.

13. Paura.com

Un sito internet spinge i suoi visitatori alla pazzia e alla morte. L’errore: un finale che richiede Stephen Dorff e Natascha McElhone per liberare lo spirito vendicativo di una vittima dal sito web. Presumibilmente, è più difficile che premere Ctrl + Alt + Delete.

12. Un Lupo Mannaro Americano A Parigi

L’errore: La sostituzione di protesi della trasformazione di Un lupo mannaro americano a Londra con la CGI.

11. The Creeping Terror

Delle lumache-mostri arrivano sulla Terra e cominciano a mangiare la gente. L’Errore: Il narratore parla durante le scene di dialogo ma rimane stranamente in silenzio quando nessuno sta parlando.

10. Birdemic: Shock and Terror

Aquile e avvoltoi attaccano gli abitanti di una piccola città. L’errore: Gli effetti speciali di uccelli in picchiata al suolo. Ovviamente il regista James Nguyen doveva capire subito che si sarebbe fatto il paragone con Gli Uccelli di Hitchcock. Ma Alfred sapeva cosa faceva.

9. Alone In The Dark

L’investigatore del paranormale Edward Carnby (Christian Slater) e Sidekick Cedrac Aline (Tara Reid) in un caso inquietante. L’errore: Uwe Boll decide di evitare gli spaventi a favore di sparatorie incomprensibili. Probabilmente è troppo tardi per fare una colletta per pagare a Boll un corso di cinema.

8. Haunting – Presenze

L’errore: La sovrabbondanza di CGI, che trasforma la la paura psicologica in un giro sulle montagne russe. Il film originale del 1963 (Gli invasati) di Robert Wise era invece assolutamente terrificante.

7. Monster a go-go

Un astronauta torna sulla Terra trasformato (o sostituito) in un mostro orribile. L’errore: Il finale bizzarro, che mina tutte le tensioni.

6. Hobgoblins – La stirpe da estirpare

Dei folletti alieni trasformano i vostri sogni più selvaggi in realtà… ma ti uccidono mentre li stai godendo! L’errore: L’estenuante lotta, è abbastanza per fiaccare la vostra voglia di vivere.

5. Il libro segreto delle streghe: Blair Witch 2

Un gruppo di aspiranti registi di Burkittsville decidono di fare un sequel di The Blair Witch Project. L’Errore: la decisione di astenersi dal ‘found footage’ a favore di uno stile “anonimo”.

4. Troll 2

Una famiglia visita incautamente la città di Nilbog, dove viene inseguita da una nidiata di goblin vegetariani. L’errore: dimenticate il titolo fuorviante, la recitazione e… la premessa. Per mangiare gli esseri umani i goblin li devono trasformare in piante.

3. Manos: The Hands of Fate

Una famiglia si imbatte in una misteriosa setta che celebra un culto pagano poligamo. L’errore: il venditore di fertilizzanti Harold P. Warren ha girato il film per una scommessa, pur non avendo alcuna formazione. Ha vinto la scommessa, ma il risultato finale è – come possiamo dire? – imperfetto.

2. Il prescelto

L’errore: una comunità tutta al femminile che colpisce Cage mentre indossa una tuta da orso.

1. House of the Dead

Un gruppo di ragazzini in un’isola per un rave party trovano uno scienziato pazzo che ha creato un’orda di zombie. L’errore: la modifica in riprese dal videogioco originale. Il film più brutto che Uwe Boll abbia mai fatto.

I Video di Cineblog