• Film

Danny Boyle vuole Colin Firth e Scarlett Johansson nel nuovo thriller Trance

Il regista di The Millionaire è impegnato nel casting del thriller. I due attori sembrano essere i favoriti per dare vita sullo schermo a due personaggi chiave, accanto al protagonista James McAvoy.

di simona



Di Trance, nuovo progetto del regista premio Oscar Danny Boyle, abbiamo già avuto modo di parlare una decina di giorni fa, quando fu annunciato l’ingresso di James McAvoy nel cast del film. Tutti siamo saltati alle conclusioni sbagliate, pensando che McAvoy fosse stato scritturato per sostituire Michael Fassbender (costretto a lasciare la produzione a causa degli eccessivi impegni professionali) nel ruolo di Aiden. Invece, il ‘Professor X’ vestirà i panni di Simon; mentre per il ruolo di Aiden il favorito sembrerebbe essere Colin Firth. Ancora non c’è nulla di ufficiale, ma la partecipazione dell’attore al progetto sembra essere più che probabile. Dal fronte del casting per la protagonista femminile, Elizabeth, giunge un rumor che vorrebbe Scarlett Johansson in prima linea fra le attrici prese in considerazione per il ruolo, seguita a breve distanza da Zoe Saldana e Melanie Thierry.

Trance, rifacimento di un film tv britannico diretto nel 2001 da Joe Ahearne, sarà incentrato su una grande rapina di opere d’arte. Un giovane assistente presso una casa d’aste viene infatti coinvolto in una rapina, ma dopo aver subito un duro colpo alla testa si sveglia con una grave forma di amnesia. Egli è l’unico che sa dove si trova la preziosa pittura rubata. Anche la banda cominicia a dubitare della sua memoria: si tratta di amnesia o sta cercando di fregare i suoi compagni? Una donna capace di ipnotizzare e scavare nei ricordi viene scelta per entrare nel suo cervello…

Fonte: Twitch

I Video di Cineblog