Transformers 4 NON sarà un reboot: sì a una nuova trilogia

Dopo il boom di Transformers 3, riuscito ad incassare 500 milioni di dollari worldwide in 7 giorni, Transformers 4 è quasi ufficiale. E attenzione, perché NON sarà un reboot



A 10 giorni dall’uscita in sala di Transformers 3, il 4° capitolo viene ormai dato per certo. Al momento manca solo l’ufficialità della Paramount, data però per scontata. Se il toto-regista e il toto-protagonista sono già partiti, bisogna ora fare chiarezza sul ritorno dei robottoni Hasbro. Perché persi Michael Bay e Shia Labeouf, ci ritroveremo dinanzi ad un reboot? Assolutamente no. Transformers non andrà incontro ad un riavvio, anche perché sarebbe folle solo pensarlo. Non accadrà quanto successo in casa Sony con Spiderman. A parlarne apertamente Don Murphy, tra i produttori della trilogia appena conclusa.

Cosa succede dopo Transformers 3? Certamente non un riavvio. Non abbiamo perso i Transformers. Loro non crescono e diventano costosi Toby Maguire. Non so cosa avverrà dopo. Sono piuttosto sicuro che ci sarà una seconda trilogia.


Transformers 4
darà quindi vita ad una seconda trilogia. Annuncio scontato, visto il successo clamoroso di Transformers 3, riuscito ad incassare 500 milioni di dollari worldwide in 7 giorni, per un quarto capitolo che potrà prendere forma sotto le spoglie di un prequel, o rivoluzionarsi completamente attraverso un sequel. Ma voi, dovendo scegliere, cosa preferireste. Sequel o prequel?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →