Nuova immagine per il remake di Dredd

16 anni dopo il film con Sylvester Stallone, Dredd torna in sala grazie all’australiano Karl Urban. Ecco una nuova immagine!

16 anni dopo Sylvester Stallone, sarà Karl Urban a vestire i panni del Giudice Dredd. Il celebre fumetto creato da John Wagner e Carlos Ezquerra nel 1977 torna infatti in sala, come ormai tutti saprete. Se nel 1995 il primo film negli Usa floppò, incassando 34 milioni di dollari (113 worldwide) dopo esserne costati 90, Hollywood ci riprova attaccandosi al 3D e ad un regista, Pete Travis, visto in sala di recente con Vantage Point. 8 mesi dopo la prima immagine ufficiale, ecco arrivarne un’altra, con l’attore australiano quasi completamente ‘coperto’ dall’enorme elmetto del Giudice.

A rassicurare i fan del fumetto, malamente portato in sala 15 anni fa, i produttori Andrew MacDonald e Allon Reich, che hanno assicurato come questa nuova versione sarà molto più fedele al comic originale, toccando vette dark, crude e violente, quasi da vietato ai minori. La produzione è da tempo partita, a Johannesburg, con la stessa troupe che ha girato District 9, e un protagonista, Karl Urban, chiamato a non togliersi mai il casco, proprio come il Dredd originale, quello su carta.

Costato 45 milioni di dollari, Dredd uscirà il 1° dicembre nei cinema inglesi. Aspettiamoci a breve un teaser trailer.

Ultime notizie su Remake

Tutto su Remake →