Ancora record per Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2

Continuano a cadere record per l’ultimo Harry Potter, che incrementa il proprio incasso al botteghino



Dopo il weekend monster, è arrivato anche un 4° giorno più che notevole. Incassando 18 milioni di dollari nella giornata di ieri, solo sul solo suolo americano, Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 ha infatti frantumato un altro record, ovvero quello dei 4 giorni d’esordio più ricchi di sempre. Salgono così a 187 i milioni di dollari incassati dal maghetto negli States in appena 96 ore, contro i 183 incassati da Il Cavaliere Oscuro, detentore del record. Fino ad oggi. Per Potter si tratta anche del 4° giorno di sfruttamento di un film (che non sia di domenica) più alto di sempre, dietro Batman 3, Avatar e I Pirati dei Caraibi 2. -49.5% per il maghetto rispetto al giorno precedente, contro il -43.8% perso a suo tempo da Il Cavaliere Oscuro, che recupera terreno sullo svantaggio raccolto nel fine settimana. Grazie agli ulteriori 41 milioni di dollari incassati fuori dagli Usa, Harry Potter è così arrivato alla sbalorditiva cifra di 542,232,508 dollari incassati in tutto il mondo.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film in 3d

Tutto su Film in 3d →