• Film

I pinguini di Mr. Popper: nuova video-intervista con Jim Carrey

Jim Carrey torna a parlare del suo ultimo film accanto ai pinguini

Torna in una nuova video-intervista il co-protagonista assoluto (i protagonisti sono i pinguini, chiaramente) di I pinguini di Mr. Popper, ossia Jim Carrey. L’ultima volta vi segnalammo i dati relativi all’incasso, con ben 88 milioni di dollari fatti registrare in tutto il mondo – a fronte di una spesa di “soli” 55 milioni. Nelle nostre sale la pellicola approderà finalmente il 12 agosto, portando così anche in Italia questa trasposizione cinematografica dell’omonimo libro di Richard e Florence Atwater. Dietro la macchina da presa troviamo Mark Waters, mentre nel cast Ophelia Lovibond, Carla Gugino, Angela Lansbury, Madeline Carroll e, per l’appunto, Jim Carrey.

Il giovane Tommy Popper è cresciuto nel quartiere di Brooklyn, a New York, aspettando solo i momenti in cui, sulla punta dei piedi per raggiungere l’apparecchio radioamatoriale, poteva parlare con il padre, appassionato di viaggi in giro per il mondo. Anni dopo, Tommy è diventato Mr. Popper, un immobiliarista di successo a Manhattan. Divorziato dalla moglie Amanda, dalla quale ha avuto due figli, che vede a weekend alterni, Mr. Popper conduce una vita lussuosa nel suo appartamento ultramoderno di Park Avenue e si avvia a diventare socio della prestigiosa società per la quale lavora. Questo il quadro, finché una mattina l’uomo riceve un ultimo regalo dal defunto padre, un souvenir dall’Antartide che gli viene recapitato in una cassa davanti alla porta di casa. Nella cassa, circondato da blocchi di ghiaccio, c’è un pinguino alto 60 centimetri, dalle zampe di un brillante color arancio.

I Video di Cineblog