• Film

Blue Caprice: il primo trailer del nuovo film con Isaiah Washington

La terrificante storia del giovane serial killer Lee Boyd Malvo e del suo “mentore” John Allen Muhammad, che nel 2002 uccisero venti persone in pochi giorni per creare una nuova società utopica.

Oltre dieci anni fa la storia di Lee Boyd Malvo e John Allen Muhammad fece il giro del mondo, lasciando esterrefatte milioni di persone: il primo, all’epoca diciassettenne, uccise, plagiato dal secondo, circa venti persone (per alcuni omicidi è difficile attribuirne la responsabilità) nell’area di Washington D.C. nell’ottobre del 2002. I due si erano conosciuti qualche anno prima sull’isola di Antigua, dove Muhammad ebbe una relazione con la madre di Malvo: quando il primo, cittadino americano, tornò negli USA, decise di portare con sé il ragazzo e di prenderlo sotto la sua tutela. Ne nacque una delle più terrificanti storie degli ultimi decenni, Malvo avrebbe dichiarato ai giudici di aver subito anche violenze sessuali da Muhammad, che voleva terrificare la nazione, uccidendo dieci bianchi al giorno per un mese, allo scopo di chiedere un grande riscatto e fondare una società utopica per afroamericani in Canada. Follia pura unita a lucidità: Blue Caprice racconta la storia di questi due efferati serial killer, dell’ideologo Muhammad (interpretato da Isaiah Washington) e dell’adepto Malvo (il giovane Tequan Richmond), intrappolati in una spirale di violenza e follia dalla quale non riescono a uscire. Diretto dall’esordiente Alexandre Moors il film uscirà nelle sale americane il 13 settembre e fa parte della selezione ufficiale del Sundance Festival 2013.

I Video di Cineblog