Film italiani 2014-15: Debora Caprioglio ne Il pretore, Emanuela Grimalda in La gente che sta bene

L'attrice di Colpi di fulmine reciterà nel film di Giulio Base, mentre l'attrice di un medico in famiglia farà parte del cast della commedia di Francesco Patierno.

Il pretore: Debora Caprioglio, Mattia Zaccaro Garau, Carlina Torta, Carlo Giuseppe Gabardini ed Eliana Miglio sono entrati a far parte del cast del film tratto dal romanzo di Piero Chiara Il pretore di Cuvio, interpretato da Francesco Pannofino e Sarah Maestri, che Giulio Base sta girando attualmente tra Varese e Luino. La Caprioglio sarà Tecla, Zaccaro Garau sarà Mario Landriani, la Torta sarà Balia Rosa, Gabardini sarà l’avvocato Memeo, e la Miglio sarà la Contessa.

Il traduttore: Massimo Natale nei primi mesi del prossimo anno girerà il suo nuovo film, coprodotto da Francia e Polonia, interpretato da Laura Morante, Rutger Hauer e George Pistereanu. Ricordiamo che il film racconta la storia di Andrei, uno studente rumeno che per pagarsi gli studi universitari collabora come traduttore con la questura.

Il violinista della regina: a quasi dieci anni di distanza dal suo ultimo film diretto, Guardiani delle nuvole, il regista Luciano Odorisio tornerà sul set per girare un nuovo lungometraggio dedicato a suo padre.

L’arlecchino: dal 16 settembre Giorgio Pasotti dirigerà a Bergamo e dintorni il suo primo film. L’attore sarà anche protagonista del lungometraggio che ha scritto Davide Ferrario (che per l’occasione è art director del progetto, autore della sceneggiatura e montatore).

La gente che sta bene: Emanuela Grimalda reciterà a fianco di Claudio Bisio, Margherita Buy, Carlo Buccirosso, Diego Abatantuono e Jennipher Rodriguez nel film di Francesco Patierno, incentrato su Giuseppe Sobreroni, un top manager che, dopo essere stato licenziato in tempo di cirisi, è pronto a tutto per tornare in vetta e non perdere la sua fetta di paradiso. L’attrice sarà Suor Emerenziana.

Seconda primavera: Nino Frassica apparirà nel nuovo film che Francesco Calogero girerà da settembre in Sicilia.

Tre Tocchi: Marco Risi dirigerà da fine settembre tra la Basilicata, Napoli e Roma una nuova commedia indipendente low budget, incentrata sulle storie vere/verosimili di sei attori professionisti tra 25 e i 40 anni che si ritrovano a giocare a calcio ogni settimana, mentre aspettano di ricevere la chiamata per il provino che può cambiare le loro vite.

FONTE | Asca

  • shares
  • Mail