Festival di Venezia 2011: Evolution (Megaplex) di Marco Brambilla, un’immagine

Una video installazione loop d’avanguardia a Venezia per Marco Brambilla


Il nome di Marco Brambilla, a molti appassionati di fantascienza, riporta alla mente il film Demolition Man con Sylvester Stallone. Brambilla però ha di recente scelto una strada differente rispetto al cinema tradizionale e a Venezia 2011 si presenta Evolution (Megaplex), secondo installazione loop di video collage dopo il dantesco Civilization, realizzata questa volta con la tecnica del 3D.

Evolution descrive con una prospettiva stereoscopica, la storia dell’umanità come un video murale in movimento che scorre lateralmente dipingendo lo spettacolo dei conflitti umani attraverso i tempi, attraverso il punto di vista del cinema. Le fonti da cui ha tratto il materiale Brambilla infatti sono differenti clip e frammenti di film del presente e del passato che vorrebbero dare un’immagine epica della storia dell’uomo.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →