• Film

Da Evil Dead a Nightmare – 25 Happy Meal McDonald da film horror

Un fantasioso regalo che avrebbe allietato il pasto di orde di baby-fan horror e che farebbe la felicità di milioni di collezionisti di gadget. Scopri con Cineblog 25 orrorifici Happy Meal McDonald.

In un ipotetico modo creato a misura di un fan horror, non sarebbero davvero fuori luogo questi fantasiosi set Happy Meal di McDonald creati dall’artista Newt Clements. Si tratta solo di fan art, ma l’impatto di un Happy Meal di Evil Dead con una action figure di Ash o quella di un Freddy Krueger che accompagna un cheesburger e patatine fritte farebbero la gioia di chi come noi è cresciuto con queste icone horror e che in tenera età ad un film Disney preferiva di gran lunga un capitolo di Venerdì 13.

Clements in realtà ha creato Happy Meal anche per diversi cult cinematografici e televisivi che esulano dall’horror, ma senza dubbio la gran parte della sua produzione verte su alcuni classici che includono Hellraiser, Nightmare, La notte dei morti viventi, Demoni, The Ring, Evil Dead, Non aprite quella porta, Piranha, Carrie, Shining e il citato Venerdì 13.

Da segnalare che Clements per molte delle sue creazioni ha abbinato gadget reali e invece delle canoniche figures Disney o dell’ultimo cartoon di grido, ha optato per delle action figures create per alcuni degli horror più celebri vedi i cenobiti di Hellraiser piuttosto che la Regan posseduta de L’esorcista.

Per arricchire la nostra galleria fotografica, che trovate a seguire, abbiamo inserito anche film che hanno solo delle digressioni horror come Lo squalo, Psycho, Aliens – Scontro finale, Godzilla, Il silenzio degli innocenti, The Rocky Horror Picture Show e per le serie tv il memorabile Twin Peaks.

Da Evil Dead a Nightmare - 25 Happy Meal McDonald da film horror Da Evil Dead a Nightmare - 25 Happy Meal McDonald da film horror  Da Evil Dead a Nightmare - 25 Happy Meal McDonald da film horror Da Evil Dead a Nightmare - 25 Happy Meal McDonald da film horror

Se volete vedere l’intera collezione cliccate QUI.

I Video di Cineblog